ucraina,-il-live-blog-con-le-notizie-piu-importanti-della-96esima-giornata-di-guerra

Ucraina, il live blog con le notizie più importanti della 96esima giornata di guerra

Nel 96esimo giorno di guerra in Ucraina, i russi sono entrati nella periferia di Severodonetsk dove si sta combattendo strada per strada, secondo fonti di Kiev. Saltata la corrente elettrica e i servizi di telefonia mobile. Il leader ucraino ha detto che l’esercito ucraino sta facendo di tutto per fermare l’offensiva russa. Intanto il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha spiegato che la priorità assoluta resta quella di liberare Donetsk e Lugansk. «Vogliamo spingere l’esercito e i battaglioni ucraini fuori da queste regioni», ha tuonato. Infine, la ministra degli Esteri francese Catherine Colonna è arrivata a Kiev: incontrerà Zelensky.


9.00 – Lavrov: «La nostra priorità? Liberare Donetsk e Lugansk»

Gli obiettivi dei russi sono chiari, chiarissimi. Lo dice, chiaro e tondo, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov intervistato dalla tv francese Tfi, citato dalla Cnn. «La nostra priorità assoluta è la liberazione delle regioni di Donetsk e Lugansk, che ora sono riconosciute dalla Federazione Russa come Stati indipendenti. Il nostro obiettivo è ovviamente spingere l’esercito e i battaglioni ucraini fuori da queste regioni», ha dichiarato. La Russia ha intenzione di annettere i territori del Donbass? «Non si tratta di annessione. Si tratta di un’operazione militare richiesta dalle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk», ha concluso Lavrov.


8.30 – Kiev: «I russi sono entrati nella periferia di Severodonetsk»

Lo Stato maggiore delle forze armate ucraine ha annunciato, come riferisce anche Unian, che l’esercito russo sarebbe già entrato nella periferia di Severodonetsk. «Nella direzione di Severodonetsk, le truppe russe sono consolidate alla periferia nord-orientale e sud-orientale della città. Per rafforzare le unità, Mosca ha trasferito munizioni ed equipaggiamento dal territorio della Federazione», spiegano. I russi vogliono accerchiare le truppe ucraine nei distretti di Lysychansk e Severodonetsk così da bloccare le principali rotte logistiche.

8.00 – Zelensky: «Facciamo di tutto per fermare i russi a Severodonetsk»

Nel suo ultimo discorso video, il leader ucraino Zelensky ha spiegato che l’esercito ucraino sta facendo tutto il possibile per fermare l’offensiva russa a Severodonetsk, nella regione di Lugansk. Lo riporta Ukrinform. Secondo i funzionari regionali, i russi stanno «prendendo d’assalto» Severodonetsk. I combattimenti si starebbero svolgendo strada per strada; già saltata la corrente elettrica e i servizi di telefonia mobile.

7.30 – Ministra degli Esteri francese a Kiev per incontrare Zelensky

Oggi 30 maggio la ministra degli Esteri francese Catherine Colonna incontrerà il presidente ucraino Volodymyr Zelensky a Kiev. Nel corso del colloquio Colonna non solo esprimerà la solidarietà della Francia all’Ucraina, aggredita dai russi di Vladimir Putin, ma offrirà anche maggiore sostegno al Paese. A confermare la notizia è la stessa ministra con un tweet.

May 30, 2022

Foto in copertina di repertorio

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.