ibrahimovic,-la-prova-e-superata:-promosso-da-un-giudice-d’eccezione-–-video

Ibrahimovic, la prova è superata: promosso da un giudice d’eccezione – Video

Il fuoriclasse del Milan Zlatan Ibrahimovic ha “superato” una prova speciale, parola di un giudice d’eccezione. Il video.

Zlatan Ibrahimovic dovrà digerire il fatto di non partecipare ai Mondiali con la Svezia, ma il prossimo autunno, in compenso, avrà tutto il tempo di godersi il tempo libero con la sua famiglia e, perché no, anche con le Auto della sua collezione.

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Foto: LaPresse)

Il fuoriclasse del Milan, infatti, può vantarsi di avere numerose supercar e vetture di lusso, come, ad esempio, un’elegante e velocissima Ferrari Monza SP1 su cui era stato avvistato non molto tempo fa. Ed è proprio il marchio di Maranello che l’asso svedese sembra prediligere quando si tratta di automobili.

Nel suo garage, trovano spazio anche una F430 Spider, una Enzo e l’ultima arrivata in casa Ibra: una SF90 Spider color oro che si è regalato in occasione del suo 40° compleanno.

Guidarle in città è già un’esperienza esclusiva, che non tutti possono permettersi, ma è in pista che tutto prende un altro sapore. Come quando si è recato a Maranello, per trascorrere una giornata in compagnia dei piloti della Scuderia Ferrari Charles Leclerc e Carlos Sainz. Ed è con lo spagnolo che Zlatan ha passato qualche ora in pista, prima seduto sul sedile del passeggero e dopo al volante, seguito costantemente dallo stesso Sainz che, in sostanza, ha ricoperto il ruolo di maestro di guida.

Zlatan Ibrahimovic su una Ferrari 296 GTB: il video con Carlos Sainz

Ferrari
(Ansa Foto)

In questa speciale occasione, Ibrahimovic ha avuto la fortuna di avere una lezione di guida da uno dei piloti più forti al mondo, da anni protagonista in Formula 1. Sainz è stato molto attento e preciso nel fornirgli tutti i consigli utili per affrontare al meglio il circuito di Fiorano, anche perché la vettura che ha guidato l’attaccante del Milan non era certo adatta a tutti.

Si trattava della nuova Ferrari 296 GTB, uno degli ultimi prodotti lanciati sul mercato dalla Casa modenese. Il modello presenta un power train ibrido in grado di erogare 883 cv di potenza e 740 Nm di coppia massima. Perciò, le prestazioni sono senz’altro elevate: accelerazione 0-100 km/h in 2,9 secondi e velocità massima che supera i 330 km/h.

Ma, come ci ha insegnato nella sua carriera da calciatore, ad Ibra piacciono le sfide, ancora meglio se adrenaliniche come in questo caso. Durante il test drive, lo svedese ha dimostrato di avere grandi abilità anche al volante di una sportiva, a tal punto da ricevere i complimenti dallo stesso pilota della Ferrari.

Insomma, una giornata di pura passione per i motori, con qualche sketch divertente tra i due e persino qualche spavento da parte di Sainz, specialmente quando il giocatore rossonero stava spingendo al massimo su uno dei rettilinei del tracciato.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.