voucher-centri-estivi,-l

Voucher centri estivi, l

“Tutti gli impegni presi sono rispettati. Tutte le famiglie che hanno presentato domanda giudicata ammissibile per i voucher regionali per i centri estivi possono stare tranquille, così pure il consigliere regionale Pippo Rossetti. Non diano retta alle sue sparate infondate da campagna elettorale”. L’assessore alle Politiche Giovanili Ilaria Cavo replica così al consigliere del Pd che la accusa di non aver saputo programmare correttamente le risorse per i voucher centri estivi paventando che mille domande non saranno soddisfatte.

“Con un ulteriore stanziamento di 1,7 milioni di euro del Fondo Sociale Europeo (FSE) – aggiunge l’assessore – verranno infatti soddisfatte tutte le domande. Tale somma è stata talmente programmata e messa in conto, seguendo il flusso delle domande ricevute, che è già ha stata chiesta ed è stata ricevuta la formale autorizzazione dall’Autorità di Gestione del FSE per l’implementazione delle risorse nel bando. La delibera, con un iter già in corso,  verrà approvata dalla Giunta la prossima settimana”.

“Ancora una volta il consigliere Rossetti si incarta sui numeri – conclude Ilaria Cavo – Noi andiamo avanti a programmare per rispondere con precisione e concretezza alle esigenze delle famiglie più in difficoltà, delle mamme, dei bimbi perché crediamo nell’inclusione, e non ci facciamo insegnare nulla da Rossetti, tanto più che questi voucher prima non esistevano e sono stati introdotti dalla nostra amministrazione. Nelle scorse estati hanno sostenuto in media 7mila famiglie per ogni edizione “.

Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova e dire la tua?

Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:

– aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317

– inviare un messaggio con il testo GENOVA

– la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.

I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.

LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.

Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.