vettel,-una-scelta-attira-le-critiche:-toto-wolff-lo-difende

Vettel, una scelta attira le critiche: Toto Wolff lo difende

Sebastian Vettel, una sua decisione attira le critiche: Toto Wolff si schiera dalla parte del pilota tedesco

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Sebastian Vettel nella bufera. Il pilota dell’Aston Martin è reduce da un deludente GP di Stiria, doppiato e con il 12mo posto conquistato che non gli ha permesso di conquistare punti. Un brutto colpo per il tedesco che, così, non ha potuto rimpinguare il bottino nella classifica mondiale, migliorando il suo attuale decimo posto, frutto di 30 punti ed un podio, a Baku.

In Austria ha anche interrotto la striscia positiva di tre gare consecutive sempre a podio e proverà a riscattarsi già a partire dalla settimana prossima, sempre alla Red Bull Ring. Non solo Formula 1 per Vettel, in questo periodo. Il pilota della Aston Martin è tornato infatti a parlare di ambiente e sostenibilità ambientale a “Der Spiegel“, temi quest’ultimi per i quali Seb si sta spendendo moltissimo.

Al momento quasi tutti parlano della protezione del clima,  valore che dobbiamo vivere nel modo più autentico. I piloti – spiega Seb – devono dimostrare di poter vivere la loro passione in modo rispettoso dell’ambiente e sostenibile. E non a spese degli altri“.

LEGGI ANCHE >>> Vettel, la Ferrari è un ricordo: che elogio dal team principal per Seb

Vettel e la difesa di Wolff

Sebastian Vettel
Sebastian Vettel (Getty Images)

Dichiarazioni, queste, che hanno attirato qualche critica, considerato come Vettel sia da anni parte integrante della Formula 1, uno sport che ora si sta avviando verso scelte di sostenibilità ambientale ma che, per sua natura, non è certo tra quelli meno inquinanti.

In sua difesa è accorso Toto Wolff; il team principal della Mercedes ai microfoni della Bild, si è speso in favore del tedesco. “E’ una persona che vive la sostenibilità, è nella sua natura avere questo atteggiamento. Dice quello che pensa – ha sostenuto – senza prestare attenzione alle reazioni delle persone. Dice questo perché pensa sia importante“.

Seb non è certo il prima pilota a spendersi in difesa dell’ambiente; tra i principali sostenitori c’è infatti Lewis Hamilton, ambientalista convinto.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *