vespa-orientalis-a-roma,-la-diffusione-favorita-dal-caldo-e-dalla-presenza-di-rifiuti.-l'etologo:-“evento-singolare,-una-vera-invasione”-–-il-fatto-quotidiano

Vespa orientalis a Roma, la diffusione favorita dal caldo e dalla presenza di rifiuti. L'etologo: “Evento singolare, una vera invasione” – Il Fatto Quotidiano

| 3 Settembre 2022

La vespa orientalis, che sarebbe a Roma da almeno un anno a detta degli esperti, ha iniziato a diffondersi in giro per la città disturbando gli abitanti. Numerose le segnalazioni di nidi vicino a case e ristoranti: ad attirarle l’aumento del caldo, la presenza di rifiuti organici e la possibilità di cacciare altri insetti presenti nel territorio. Il consiglio dell’etologo Andrea Lunerti è di evitare di disturbarle, agire con prudenza e fare attenzione ai rifiuti. La vespa risulta molto più grande rispetto a quella europea, seppur non pare essere più pericolosa, cambierebbe solo il modo in cui colpisce l’organismo umano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO

DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.

Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI

Grazie Peter Gomez

Articolo Precedente

Vibo Valentia, pioggia di milioni per i beni culturali ma i lavori vanno a rilento. E i turisti trovano chiuse mura e aree archeologiche

next

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.