ventimiglia,-nuovo-appalto-di-nettezza-urbana:-teknoservice-al-lavoro-per-incrementare-la-differenziata

Ventimiglia, nuovo appalto di nettezza urbana: Teknoservice al lavoro per incrementare la differenziata

Ventimiglia. Aumentare la percentuale di raccolta differenziata, per ridurre gli enormi costi di discarica e tutelare l’ambiente: è questo l’obiettivo che l’amministrazione comunale di Ventimiglia, guidata dal sindaco Gaetano Scullino, vuole raggiungere insieme alla Teknoservice, l’azienda che si è aggiudicata la gestione del servizio di igiene urbana nel comprensorio intemelio.

Fondamentale, per il raggiungere lo scopo, il coinvolgimento della popolazione che dal prossimo 1 settembre dovrà iniziare a differenziare i rifiuti.

«L’amministrazione comunale di Ventimiglia – dichiara il neo assessore all’Ambiente Cristina D’Andrea – E’ al lavoro per cercare di far conoscere ai cittadini il funzionamento del nuovo appalto di nettezza urbana e in modo particolare il funzionamento della raccolta differenziata sui cui l’amministrazione Scullino punta molto per recuperare gli ultimi dieci anni nei quali la percentuale di raccolta differenziata si è assestata intorno al 30 percento». «Stiamo lavorando alacremente – sottolinea il sindaco Gaetano Scullino – Insieme all’assessore Cristina D’Andrea e al consigliere Roberto Nazzari, appositamente incaricato grazie alla sua grande esperienza politica e nel settore, insieme al consigliere incaricato all’Ambiente, Giuseppe Palmero».

«Dal 1 settembre inizierà la raccolta differenziata porta a porta e saranno realizzate 11 isole ecologiche – spiega l’assessore D’Andrea -. Teknoservice, l’amministrazione e lo staff di Ventimiglia stanno lavorando al fine di sensibilizzare e formare tutti i cittadini. Saranno organizzate campagne di comunicazione e formazione per bambini con moduli e giochi digitali, studenti, lavoratori, amministratori di condominio e anziani. C’é bisogno del contributo di tutti per raggiungere un obiettivo comune e rendere Ventimiglia più pulita, sostenibile e ridurre gli enormi costi causati dalla mancanza di raccolta differenziata e dallo smaltimento di rifiuti abbandonati in zone non autorizzare».

«I nostri operatori sono sempre al lavoro, inizialmente partiranno ispezioni più approfondite per contrastare le discariche abusive e verranno collocate fototrappole per punire i trasgressori – aggiunge -. Le opere di riqualificazione eseguite e previste a Ventimiglia per il suo rilancio commerciale e turistico devono essere necessariamente supportate dai suoi cittadini per avere una città piu appetibile e pulita. Inoltre, sono stati attivati numero verde e mail ( numero e mail che non mi ricordo) per richieste di intervento e pulizia o eventuali segnalazioni sono possibili attraverso l’App del comune di Ventimiglia».

Di seguito i riferimenti che l’utenza può adoperare per contattare il gestore del servizio:

Numero Verde (attivo con operatore dal lunedì al sabato dalle ore 9.00 alle 18.00): 800.508.999

Indirizzo mail: bacino.ventimigliese@teknoserviceitalia.com

Sito internet: https://www.teknoserviceitalia.com/bacino-ventimigliese.html

Numero WhatsApp: 340.8572681

In attivazione la pagina Facebook @bacinoventimigliese (subordinata all’approvazione del logo) e l’app.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.