vallecrosia,-va-in-pensione-il-comandante-della-polizia-locale-elvio-bonsignore

Vallecrosia, va in pensione il comandante della polizia locale Elvio Bonsignore

Vallecrosia. Ha salutato oggi amici e colleghi, prima di godersi la meritata pensione: Elvio Bonsignore, comandante della polizia locale di Vallecrosia, lascia oggi il prestigioso incarico dopo 41 anni di servizio.

Per 35 anni ha lavorato a Ventimiglia, ricoprendo tutti gli incarichi nell’ambito della polizia locale: da agente fino a ispettore capo. A Vallecrosia la nomina di commissario e poi commissario capo, per diventare infine comandante con l’amministrazione guidata dal sindaco Armando Biasi.

«E’ una grande emozione questa – dichiara oggi Bonsignore -. Ho tantissimi ricordi, tutti positivi. Questo è un lavoro difficile, e ho cercato di metterci il massimo impegno, sono felice di quello che sono riuscito a fare in questi anni. Peccato solo che il Covid abbia rallentato tutto. Ora cerco di godermi la pensione».

Ai giovani che volessero intraprendere una carriera come la sua, dice: «Ci vuole tanta passione, ma le soddisfazioni poi arrivano e sono tante. Serve aggiornamento continuo, ormai è diventato fondamentale: non puoi permetterti di non aggiornarti. C’è tanto lavoro, ma bisogna andare avanti piano piano. Noi non siamo solo quelli che fanno le multe, pensarla così è sbagliato: i settori e le competenze sono tante così come le cose che si fanno. Se si lavora con serietà, le soddisfazioni poi arrivano».

In Comune oggi, Bonsignore ha brindato insieme ai colleghi e all’amministrazione comunale. Erano presenti anche i carabinieri di Vallecrosia, esponenti della Croce Azzurra e dalla Protezione civile.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.