“vaccino-under-12?-occorrono-dati”/-“ma-potrebbe-non-servire”

“Vaccino under 12? Occorrono dati”/ “Ma potrebbe non servire”

Marcello Tavio, direttore della divisione di Malattie Infettive Emergenti e degli Immunodepressi agli Ospedali Riuniti di Ancona e presidente SIMIT, è intervenuto nella mattinata di oggi, martedì 10 agosto 2021, ai microfoni di Agorà Estate, trasmissione di Rai 3, per dire la sua sulla pandemia in corso nel nostro Paese. L’esperto ha innanzitutto sottolineato come il vaccino non costituisca una barriera imperforabile: “Sappiamo già che una quota di persone vaccinate può trasmettere il virus. Se andiamo a vedere cosa succede nelle persone vaccinate, notiamo che la frequenza di trasmissione è di gran lunga inferiore. Ecco perché possiamo dire che il vaccino protegga dalla trasmissione da persona a persona, soprattutto se si abbinano comportamenti appropriati da parte della gente”.

Tavio ha poi posto l’accento sul Green Pass, uno strumento “sicuramente di convivenza con il virus, ma, siccome è espressione – nella maggior parte dei casi – di una vaccinazione piena da parte della popolazione, è anche uno strumento che argina notevolmente la diffusione e limita la gravità dell’impatto di Covid-19”. Di fatto, il professore l’ha paragonato a una…

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *