vaccini,-in-italia-superato-il-tetto-di-137-milioni-di-somministrazioni.-ecco-le-regioni-piu-“virtuose”

Vaccini, in Italia superato il tetto di 137 milioni di somministrazioni. Ecco le regioni più “virtuose”

vaccini

ROMA (ITALPRESS) – Raggiunge quota 137.313.338 il numero delle vaccinazioni somministrate in Italia, secondo i dati diffusi dal ministero della Salute e aggiornati alle ore 19.34 di oggi.
Ciclo vaccinale primario: con almeno una dose 49.385.704, 91,47% della popolazione over 12 (persone con almeno una somministrazione). Ciclo vaccinale 48.618.924, 90,05% della popolazione over 12 (persone che hanno completato il ciclo vaccinale). Guariti 1.927.531, 3,57% della popolazione over 12 guarita da al massimo 6 mesi senza alcuna somministrazione. Totale 51.313.235, 95,04% della popolazione over 12. Dose addizionale/booster: Dose addizionale/richiamo (booster
39.464.257, 82,73% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster che ha ultimato il ciclo vaccinale da almeno 4 mesi. Guariti post seconda dose/unica dose 5.242.374
10,99% della popolazione potenzialmente oggetto di dose addizionale o booster guarita post seconda dose/unica dose da al massimo 4 mesi.

Totale 44.706.631, 93,72% della platea dose booster. Seconda dose booster: Booster immunocompromessi 190.934, 24,13% della popolazione immunocompromessa potenzialmente oggetto di dose booster che ha ultimato il ciclo vaccinale con richiamo da almeno 4 mesi. Seconda dose booster 471.298, 10,66% della popolazione oggetto di seconda dose booster cha ha ricevuto la dose booster da almeno 4 mesi. Somministrazione platea 5-11 anni: Con almeno una dose 1.388.199, 37,97% della popolazione 5-11(persone con almeno una somministrazione). Ciclo vaccinale 1.260.998, 34,49% della popolazione 5-11 (persone che hanno completato il ciclo vaccinale). Guariti 907.998, 24,84% della popolazione 5-11 guarita da al massimo 6 mesi senza alcuna somministrazione. Totale 2.296.197, 62,81% della popolazione 5-11.
Le regioni con la percentuale maggiore di somministrazioni rispetto alla dotazione sono Provincia di Trento (102,9%), Emilia-Romagna (100%), Liguria (99,4%), Piemonte (99,4%), quella con la minore percentuale è il Lazio (92,6%).
Ecco nel dettaglio le singole regioni: Abruzzo (94,4%), Basilicata (96,5%), Calabria (96,2%), Campania (95,1%), Emilia-Romagna (100%), Friuli Venezia-Giulia (95,3%), Lazio (92,6%), Liguria (99,4%), Lombardia (98%), Marche (94,7%), Molise (98,5%), Provincia autonoma Bolzano (94,6%), Provincia di Trento (102,9%), Piemonte (99,4%), Puglia (96,7%), Sardegna (97,2%), Sicilia (95,6%), Toscana (98,3%), Umbria (97,4%), Valle d’Aosta (98,9%), Veneto (96%).
(ITALPRESS).

L’articolo Vaccini, in Italia superato il tetto di 137 milioni di somministrazioni. Ecco le regioni più “virtuose” sembra essere il primo su Secolo d’Italia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.