ungheria,-viktor-orban-stravince-per-la-quarta-volta

Ungheria, Viktor Orban stravince per la quarta volta

Ungheria, Viktor Orban stravince per la quarta volta
Ungheria, Viktor Orban stravince per la quarta volta

Maggioranza assoluta dei seggi. Sconfitta opposizione filo europeista

Győztünk!”. Con questa parola (Abbiamo vinto!) Orbán Viktor, circa un’ora fa su Twitter conferma la vincita delle elezioni in Ungheria.

Győztünk!

— Orbán Viktor (@orbanxviktor) April 3, 2022

In una delle elezioni più importanti del paese, il premier uscente candidato per la quarta volta alle elezioni, con la coalizione composta dal partito di governo Fidesz e dai cristiano-democratici di Kdnp, ad oltre il 75% delle schede scrutinate, si aggiudica 134 seggi, su un totale di 199, e l’opposizione solo 57.

L’affluenza alle urne si è attestata al 67,8%, in leggero calo rispetto a quattro anni fa.

“Ho vinto contro tutti, prima l’Ungheria!”, ha dichiarato Orbán Viktor. Poi ha aggiunto: “Questa nostra quarta vittoria consecutiva è la più importante, perché abbiamo conquistato il potere contro un’opposizione che si era alleata. Si sono alleati tutti e noi abbiamo vinto lo stesso”… “Abbiamo vinto anche a livello internazionale. Contro il globalismo. Contro Soros. Contro i media mainstream europei. E anche contro il presidente ucraino”… “Fidesz rappresenta una forza conservatrice patriottica e cristiana. È il futuro dell’Europa. Prima l’Ungheria!”.

Orban si è presentato su un palco ed è stato applaudito dai suoi fedelissimi

Il video di Hír TV

In Italia le reazioni sono state immediate e divise secondo gli appartenenti alle diverse fazioni.

L’ex presidente della Camera Laura Boldrini oggi pomeriggio sui Twitter scriveva

Ha cancellato l’autonomia della magistratura, introdotto il reato di solidarietà, azzerato i media indipendenti e calpestato i diritti civili.

Questo è #Orban, da 12 anni al potere in #Ungheria.

Oggi il voto può chiudere una fase di oscurantismo nel cuore dell’#Ue.

— Laura Boldrini (@lauraboldrini) April 3, 2022

Il deputato della Lega Claudio Borghi su Twitter scrive

Oggi quindi abbiamo imparato che si può votare anche se c’è guerra e pandemia, che si possono anche prendere decisioni diverse dal gregge internazionale, che si può avere la propria moneta, che si può affermare il primato delle proprie leggi rispetto alla UE e avere il 62%#Orban

— Claudio Borghi A. (@borghi_claudio) April 3, 2022

Il professor Paolo Becchi su Twitter commenta: “Se fai gli interessi del tuo popolo il popolo ti vota e vinci anche da solo.”

Orban vince le elezioni in Ungheria contro tutti i partiti di destra e di sinistra che si era coalizzati contro di lui. Se fai gli interessi del tuo popolo il popolo ti vota e vinci anche da solo.

— Paolo Becchi (@pbecchi) April 3, 2022

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.