un-pattugliatore-della-guardia-di-finanza-prende-fuoco-e-affonda-in-calabria:-il-video

Un pattugliatore della Guardia di Finanza prende fuoco e affonda in Calabria: il video

Un pattugliatore della Guardia di Finanza prende fuoco e affonda al largo della Calabria. Ancora da chiarire le cause dell’incidente, che non ha avuto feriti, avvenuto al largo di Africo, in Calabria

Una nave della Guardia di Finanza prende fuoco e affonda. E’ successo nelle prime ore di giovedì 1° luglio al largo di Africo, in provincia di Reggio Calabria, dove l’unità G94 della Guardia di Finanza, in dotazione alla Sezione Navale di Crotone, è colata a picco, distrutta dalle fiamme.

Secondo le prime ricostruzioni, erano circa le 4,30 quando a bordo di Nave Cappelletti, un’unità della Sezione Navale della Guardia di Finanza, è divampato un incendio. La richiesta di soccorso è stata raccolta dalla Guardia Costiera di Roccella, che ha allertato i vigili del fuoco di Reggio Calabria. I pompieri sono intervenuti con due motonavi, una da Messina, una da Gioia Tauro.

Dopo aver mollato gli ormeggi dal porto di Crotone, Nave Cappelletti era impegnata in un pattugliamento notturno. A bordo si trovavano nove finanzieri, che si sono messi in salvo da soli, indossando il giubbotto salvagente e abbandonando la nave, per poi allontanarsi con il gommone di bordo.

All’arrivo dei soccorritori ormai le fiamme avevano avvolto quasi completamente il pattugliatore, come testimonia questo video girato da alcuni di loro, che in poche ore ha iniziato a circolare in Rete in modo virale. In breve tempo il pattugliatore è affondato al largo della Costa dei Gelsomini, tra Bianco e Africo. Con l’arrivo del giorno è iniziata una ricognizione aerea, utilizzando un elicottero dei vigili del fuoco di Reggio Calabria.

L’unità G94 “Cappelletti” era un guardacoste di 27 metri, in dotazione alla Sezione Operativa Navale di Crotone. Al momento sono ancora da chiarire le cause dell’incendio e le modalità con cui procedere all’eventuale recupero del relitto.

Giuseppe Orrù

Potrebbe interessarti anche

Cronaca

  • 14 Maggio 2021

L’operazione “Forgotten Boats”, condotta dalla sezione Navale della Guardia di Finanza di Imperia, ha permesso di scoprire 22 imbarcazioni dal valore complessivo di 6,8 milioni di euro immatricolate all’estero e non dichiarate al Fisco

Cronaca

Un catamarano in fiamme è affondato a 5 miglia al largo di Civitavecchia. Si tratta di un’imbarcazione da 20 metri, con a bordo tre persone, che sono state tratte in salvo. I soccorsi di Guardia Costiera e vigili del fuoco

Cronaca

Il video dell’incendio a bordo di MSC Lirica. Le fiamme sono divampate a centro nave, sulla murata di dritta, mentre la nave da crociera era ormeggiata nel porto di Corfù

Cronaca

  • Foto
  • 15 Dicembre 2020

Un incendio ha distrutto uno yacht di 14 metri ormeggiato in un rimessaggio di Bocca di Magra, nel comune di Ameglia. Ancora in fase di accertamento le cause del rogo

Cronaca

  • Video
  • 15 Settembre 2020

L’imbarcazione Hidalgo si trovava a terra, in rimessaggio, in un cantiere di Muggiano. L’intervento dei Vigili del fuoco ha evitato che le fiamme si propagassero anche alle barche vicine

Cronaca

  • 11 Settembre 2020

Operazione internazionale condotta dalla Sezione operativa Navale della Guardia di Finanza di Alghero: nei guai cittadini italiani che non hanno dichiarato la proprietà delle imbarcazioni

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *