trattativa-su-rinnovo-contratto-igiene-ambientale,-cisl:-“3000-lavoratori-nella-nostra-regione-aspettano-la-risposta,-situazione-inaccettabile”

Trattativa su rinnovo Contratto Igiene Ambientale, Cisl: “3000 lavoratori nella nostra regione aspettano la risposta, situazione inaccettabile”

Trattativa su rinnovo Contratto Igiene Ambientale, Cisl: “3000 lavoratori nella nostra regione aspettano la risposta, situazione inaccettabile”

“In Liguria sono 3000 i lavoratori che operano nel comparto dell’igiene ambientale, solo 1700 in Amiu: anche loro stanno aspettando che si sblocchi il rinnovo sul contratto che si sta discutendo a livello nazionale”, spiega Umberto Zane, coordinatore regionale della Fit Cisl nel comparto Igiene Ambientale: “Avevamo chiesto, come Segreterie Nazionali, risposte chiare dopo 26 mesi dalla scadenza del contratto nazionale ma le aziende, rappresentate al tavolo da Utilitalia, Cisambiente/Confindustria, Assoambiente e dalle Centrali cooperative, hanno denigrato il grande senso di responsabilità dei lavoratori nel saper aspettare tempi migliori e il gravoso impegno di tutti gli operatori del comparto soprattutto nel periodo della pandemia”, continua ancora Zane che sottolinea i punti chiave: “Formazione, sicurezza sul lavoro e chiediamo anche l’esigibilità contrattuale anche della clausola sociale ai fini del mantenimento occupazionale”.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *