tragedia-nel-napoletano:-mariasofia-muore-poco-prima-di-sposarsi.-“il-cuore-non-ha-retto”

Tragedia nel Napoletano: Mariasofia muore poco prima di sposarsi. “Il cuore non ha retto”

Una tragedia ha travolto la vita di Mariasofia Paparo e del suo futuro sposo. La donna ha avuto un infarto e non è riuscita a sopravvivere. La chiesa nella quale si è tenuto il funerale è  la stessa nella quale avrebbe dovuto celebrare le nozze. La comunità di San Giorgio a Cremano, nella quale la donne risiedeva, è  sconvolta e si stringe al dolore della famiglia. Nessuno si aspettava un risvolto del genere.

Mariasofia Paparo non ce l’ha fatta. Un infarto ha posto fine alla sua vita e ai suoi progetti. Parliamo di una giovane donna di 27 anni. È morta poco prima del matrimonio. A fine luglio avrebbe dovuto sposarsi, ma non le è stato possibile. Il suo compagno è ancora sconvolto e totalmente travolto dalla vicenda. La giovane seguiva uno stile di vita esemplare trattandosi di una campionessa di nuoto. Nonostante ciò, il suo cuore non ha retto. Solo pochi giorni dopo la morte sarebbe arrivato il giorno del suo compleanno e avrebbe compiuto 28 anni. Una tragedia, la sua, che ha devastato chi le stava intorno.

È  nel mondo sportivo ed in piscina che Mariasofia aveva conosciuto il suo compagno e futuro sposo Matteo. Proprio nella chiesa in cui avrebbero dovuto coronare il loro sogno d’amore, si è  invece tenuto funerale e la veglia della giovane 27enne. In chiesa erano presenti in tantissimi. Quasi tutta San Gregorio infatti ha voluto essere lì per esprimere la propria vicinanza a seguito di una simile tragedia. Vedere una giovane vita stroncarsi così prematuramente e da un momento all’altro destabilizza sempre l’opinione pubblica. Mariasofia, quel giorno, era meno sola che mai.

Leggi anche: Tragedia davanti casa: Bimba uccisa mentre giocava con la sorellina sotto gli occhi della mamma, si cerca un serial Killer

Nello stesso mese in cui è avvenuta la tragedia , Mariasofia avrebbe anche dovuto discutere la sua tesi di laurea. L’università Parthenope ha comunque voluto dedicarle una laurea alla memoria con una cerimonia davanti ad amici e parenti. Anche il sindaco si è  espresso in merito alla vicenda, dichiarando che ricorda alla perfezione la determinazione, il talento ed il sorriso della giovane donna. Oltre ad altri elogi, ha anche espresso la sua vicinanza alla famiglia.

Nonostante la sua giovane età, Mariasofia è riuscita a raggiungere grandi obiettivi e ad eccellere nel nuoto, diventando una grande nuotatrice. Aveva solo un altro sogno nel cassetto: sposarsi con Matteo. L’infarto però, ha stroncato ogni possibilità. La bellezza del suo animo è stata confermata dall’enorme affluenza di persone presenti al suo funerale. Il dolore per una morte così prematura è ancora nell’aria della città e soprattutto nel cuore del suo compagno e della sua famiglia. Seguiteci anche sui nostri profili  Su Facebook anche su INSTAGRAM 

Tragedia paparo
mariasofia paparo

Tragedia nel Napoletano: Mariasofia muore poco prima di sposarsi. “Il cuore non ha retto” scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.