tania-barbi-alla-guisa-della-coeso,-la-societa-della-salute-di-grosseto.

Tania Barbi alla guisa della Coeso, la società della salute di Grosseto.

Una infermiera alla guida della società della salute grossetana. Tania Barbi nominata dalla Regione Toscana.

Sarà l’infermiera Tania Barbi a ricoprire per i prossimi tre anni il ruolo di direttore del Coeso Società della Salute grossetana. Il presidente della Regione Eugenio Giani ha infatti espresso parere favorevole sul nome della dottoressa Barbi, scelto dalla giunta esecutiva del Coeso qualche settimana fa.

Ora l’ufficialità: il presidente della Società della Salute Marcello Giuntini ha firmato il decreto di nomina, che sarà pubblicato nei prossimi giorni anche sul Burt della Regione Toscana e la settimana prossima, quindi si potrà procedere con la firma del contratto.

“Siamo soddisfatti di poter portare avanti questo iter – commenta il presidente Giuntini – perché è importante che la Società della Salute sia governata da un direttore che abbia una prospettiva di lavoro certa. Sono molte le sfide che il Coeso SdS dovrà affrontare di qui a breve, a partire dalla gestione della fine dello stato di emergenza, passando per l’utilizzo dei fondi richiesti con il Pnrr e la conseguente necessità di ridisegnare la sanità territoriale, per arrivare all’accoglienza dei profughi ucraini, tutti compiti che si sommano a quelli che ogni giorno, il personale del Coeso porta avanti e che devono essere guidati. Faccio a nome mio e di tutta l’assemblea che presiedo gli auguri di buon lavoro a Tania Barbi, certo che potremo portare avanti molti progetti nell’interesse dei cittadini”.

“In questo momento l’entusiasmo e la preoccupazione sono le emozioni predominanti”, dichiara la nuova direttrice. “C’è grande voglia di mettersi al lavoro e avviare percorsi condivisi con le istituzioni e tutti gli stakeholder”.
Tania Barbi, che ha ricoperto il ruolo di direttrice infermieristica dell’area provinciale grossetana, prenderà servizio come direttore del Coeso SdS entro la fine del mese di aprile.

“Ci tengo a fare un grande in bocca al lupo a Tania Barbi per il nuovo percorso da direttore del Coeso Società della Salute e zona distretto e mettermi a disposizione, come Ordine delle professioni infermieristiche, per qualsiasi tipo di collaborazione”. Con queste parole Nicola Draoli, presidente di Opi Grosseto, augura buon lavoro al nuovo direttore del Coeso Società della salute.

“Tania Barbi è il secondo infermiere direttore di distretto in Toscana – continua Draoli – una delle direzioni di distretto più grandi della Toscana, il che per l’intera professione infermieristica costituisce sicuramente motivo di grande orgoglio. Siamo contenti che anche la Toscana si sia allineata a quello che già tante altre regioni stanno facendo: ovvero riconoscere le competenze, anche manageriali di alto livello, sviluppate all’interno della professione per ricoprire un ruolo strategico per l’intero territorio. A lei, quindi, il nostro più grande in bocca al lupo e buon lavoro”.

Al presidente OPI di Grosseto si unisce la Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche per formulare i migliori auguri al neo-direttore – il nono a livello di distretto – e i più sinceri complimenti per il traguardo raggiunto.

L’articolo Tania Barbi alla guisa della Coeso, la società della salute di Grosseto. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.