sparatoria-a-new-york:-i-feriti-salgono-a-29.-localizzato-il-furgone-dell’attentatore-–-il-video

Sparatoria a New York: i feriti salgono a 29. Localizzato il furgone dell’attentatore – Il video

Le autorità locali di New York hanno diffuso nuove informazioni sull’uomo che ha aperto il fuoco nella metropolitana Sunset Park di Brooklyn. Le persone ferite nella sparatoria sono arrivate a 29, un bilancio che poteva diventare ancora più grave visto che dalle prime ricostruzioni sembra che l’arma usata dall’attentatore si sia inceppata. La polizia di Brooklyn avrebbe trovato nella metropolitana anche altre armi ad “alta capacità”, una formula può indicare anche armi pesanti come fucili d’assalto. Ora è caccia all’uomo a New York. Secondo le prime testimonianze raccolte, l’assalitore sarebbe alto circa un metro e 60, e sarebbe vestito come un dipendente della metropolitana, cioè con una giacca arancione catarifrangente. L’uomo, inoltre, aveva addosso anche una maschera antigas.


Gli abiti simili a quelli dei dipendenti della Metropolitan Transportation Authority gli avrebbero consentito di mimetizzarsi tra la folla e di scappare dopo la sparatoria. Nel corso di una conferenza stampa la polizia di New York ha garantito che al momento non ci sono «dispositivi esplosivi». Le autorità hanno fornito altri dettagli sull’attentatore: «Non conosciamo il motivo della sparatoria, ma non escludiamo nulla. L’uomo è ancora in fuga, è pericoloso». Al momento il soggetto non sarebbe ancora stato identificato. La polizia di New York, su Twitter, ha invitato le persone «a stare lontano dalla zona» della 36° strada e della 4th Avenue. Le autorità hanno trovato il furgone con cui è scappato l’attentatore, secondo i media locali erano sulle tracce di un modello U-Haul con targa Arizona.


April 12, 2022

L’inizio della sparatoria

La polizia sarebbe stata allertata intorno alle 8.30 (ora locale) e sollecitata a intervenire nella stazione della metro della 36esima strada. Le persone presenti nella metro avrebbero cercato di ripararsi lanciandosi verso un treno in fase di transito, generando panico che avrebbe aggravato ulteriormente la situazione.

April 12, 2022

Il presidente Joe Biden è stato informato sulla sparatoria

Il presidente statunitense Joe Biden è stato informato sugli ultimi sviluppi riguardanti la sparatoria nella metropolitana di New York, ha twittato l’addetta stampa della Casa Bianca, Jen Psaki, spiegando che «il personale della Casa Bianca è in contatto con il sindaco di New York, Eric Adams, e il commissario di polizia di NY, Keechant Sewell». Il sindaco Adams in questo momento è positivo al Covid-19 e quindi non sta partecipando direttamente alle conferenze stampa. Il suo portavoce Fabien Levy ha chiesto su Twitter di rimanere lontani dall’area delle sparatorie: «Mentre raccogliamo maggiori informazioni, chiediamo ai newyorkesi di stare lontano da quest’area per la loro sicurezza, in modo che i primi soccorritori possano aiutare i quanti richiedono soccorso e possano svolgere le indagini».

April 12, 2022

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.