si-spaccia-per-colin-firth-e-truffa-tre-sorelle-sul-web:-denunciato

Si spaccia per Colin Firth e truffa tre sorelle sul web: denunciato

Le ‘truffe sentimentali’ che si consumano sul web sono tante ed è spesso difficile, per le vittime, scoprire l’inganno. Di sentimentale, per altro, c’è ben poco. Basta leggere quello che è capitato a tre sorelle del Basso Vicentino per farsi un’idea. Un uomo si è spacciato per l’attore Colin Firth e ha estorto loro 3.300 euro. La scusa? Le foto di una delle tre, caricate su Facebook, lo avevano molto colpito e ha così proposto di creare un sito ‘dedicato’. Ma non finisce qui. L’uomo ha poi fatto credere alle tre sorelle di averle omaggiate con tre automobili, fermate in dogana Usa: servivano 21 mila euro per ‘sbloccarle’. E chi avrebbe dovuto pagare? Le tre donne. È stata la banca ad accorgersi che il conto corrente dell’uomo era in una blacklist. Ora il finto Colin Firth è stato denunciato.

L’articolo Si spaccia per Colin Firth e truffa tre sorelle sul web: denunciato proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *