sanremo,-agente-di-polizia-penitenziaria-accerchiato-e-aggredito-da-detenuti

Sanremo, agente di polizia penitenziaria accerchiato e aggredito da detenuti

Sanremo. In dieci lo hanno accerchiato, poi uno di questi, un detenuto nordafricano, lo ha aggredito per prendergli le chiavi. E’ quanto accaduto oggi, intorno alle 17,30, nel carcere di Sanremo. A subire la violenza del branco è stato un agente della polizia penitenziaria, come denuncia il sindacalista Guido Pregnolato (Uspp).

L’agente è stato colpito con uno schiaffo, mentre i detenuti tentavano invano di impossessarsi delle chiavi, dopo averglistrappato via la radio e il telefono di servizio, spintonandolo fino a spingerlo fuori dalla sezione, rimasta incustodita.

«Per riportare la situazione in sicurezza – afferma Pregnolato – E’ dovuto intervenire il personale impegnato in una riunione sindacale con la direzione». E aggiunge: «Interromperemo la relazioni sindacali a livello distrettuale e chiederemo l’avvicendamento del direttore del carcere e del comandante della polizia penitenziaria, in quanto la situazione è palesemente sfuggita di mano. Si tratta di un problema di sicurezza interna e di organizzazione del lavoro».

L’agente è stato portato al pronto soccorso. Nei confronti del detenuto, che sembra abbia già aggredito altri poliziotti in carceri diversi, saranno presi dei provvedimenti.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.