roma,-incendio-nell’ex-fabbrica-piena-di-materiali-tossici:-«dentro-ci-vivono-delle-persone»-–-il-video

Roma, incendio nell’ex fabbrica piena di materiali tossici: «Dentro ci vivono delle persone» – Il video

Un grande incendio è divampato nella ex fabbrica di Penicillina di Via Tiburtina, a San Basilio. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme e il bilancio è di una persona rimasta lievemente ferita e portata in ospedale. Dalle verifiche effettuate non ci sarebbero altre persone coinvolte. Resta la preoccupazione per le persone senza fissa dimora che vivono nello stabile: le fiamme hanno colpito rifiuti e alloggi di fortuna presenti tra il primo e il secondo piano. La fabbrica era stata occupata negli scorsi anni da centinaia di persone migranti che non avevano una casa. Era stata poi sgomberata nell’inverno del 2018, anno nel quale ci fu un altro grande incendio, e rioccupata a partire nel 2019.


September 13, 2021

Un altro fattore d’allerta riguarda le sostanze tossiche che verranno sprigionate dall’incendio: l’edificio è infatti ricoperto di amianto ed è pieno di rifiuti inquinanti. Michelangelo Giglio dell’Asia Usb ha dichiarato: «Ci vivevano dei cittadini italiani e stranieri, che non avendo un tetto sulla testa e non sapendo più dove altro andare, l’hanno periodicamente rioccupata. La proprietà metta in sicurezza quel manufatto una volta per tutte. È un luogo altamente inquinante, una delle vergogne di questa città».


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *