Regione Liguria, arrivano due nuovi treni Rock. Giovanni Toti, presidente Regione Liguria e l’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino

Entrano in circolazione oggi gli ultimi due treni Rock consegnati dalla Regione Liguria a Trenitalia.

Le nuove vetture o meglio, i due treni Rock, saranno in servizio sulle tratte Savona-Sestri Levante, nodo di Genova (Voltri-Nervi), e tra Levanto e La Spezia nei collegamenti del 5 Terre express.

«Con l’inserimento dei nuovi convogli proseguiamo nel percorso di rinnovo totale della flotta ligure – commenta il presidente Giovanni Toti – la Liguria aveva a disposizione mezzi datati, con un’età media tra le più elevate d’Italia, ora invece sarà possibile viaggiare su un parco mezzi moderno, funzionale e pronto a portare cittadini e visitatori alla scoperta delle nostre terre».

Con gli ultimi convogli sale a 36 il numero dei nuovi treni regionali consegnati dalla Regione a Trenitalia; e come previsto dal Contratto di Servizio firmato nel 2018; entro la fine del 2023 è prevista la consegna di ulteriori 12 Rock; per un totale di 48 nuovi treni regionali circolanti in Liguria (5 Jazz e 15 Pop e 28 Rock).

«Questi ulteriori due Rock stiamo rispettando i tempi delle consegne previsti dal Contratto di Servizio. – Commenta l’assessore regionale ai Trasporti, Gianni Berrino. – Alla fine del prossimo anno saranno consegnati tutti i 48 nuovi treni; in modo tale che in Liguria circoleranno regionali con un’età media di appena 5 anni. Un rinnovo della flotta assolutamente necessario; dato che nel 2015, anno di insediamento di questa amministrazione regionale, l’età media dei treni liguri era di ben 26 anni». ABov