Televisione

Coruzzi, in arte Platinette, con una domanda ha creato un’atmosfera imbarazzante in studio: cosa è successo

Pubblicato su

A un certo punto, a Italia Sì, lungo la puntata in onda sabato 16 aprile, è calato il gelo in studio dove l’imbarazzo è stato palpabile. Tutto si è innescato da un commento pronunciato da Mauro Coruzzi, noto al grande pubblico anche come Platinette. Commento rivolto a chi? A Danilo Bertazzi, il fu Tonio Cartonio della “Melevisione”, programma storico per bambini in onda su Rai Tre. Bertazzi ha ricordato che per anni è circolata una fake news sul suo conto: c’è chi ha lasciato trapelare che fosse morto a causa di una overdose. Bertazzi ha inoltre aggiunto che tale diceria, evidentemente falsa (ne è naturalmente prova il fatto che l’attore e conduttore sia vivo e vegeto), gli ha procurato diversi danni. Quindi ha invitato tutti coloro che si informano in rete a prestare molta attenzione a ciò che leggono e ad affidarsi a fonti sicure. Un discorso molto corretto. Coruzzi, però, con una domanda alquanto originale, ha provocato dell’imbarazzo.

22 anni fa ho iniziato a parlare ai bambini, si sono sempre fidati di Tonio Cartonio” ha esordito Bertazzi parlando al pubblico di Rai Uno: “A loro…