“progetto-gaslini”,-cambiamo-replica-a-rossetti:-“esempio-di-programmazione,-sue-accuse-inaccettabili”

“Progetto Gaslini”, Cambiamo replica a Rossetti: “Esempio di programmazione, sue accuse inaccettabili”

Più stupore che risentimento nella risposta alle accuse che il consigliere regionale del Pd Pippo Rossetti rivolge al progetto “Gaslini Liguria”: “Dopo anni in cui la sanità è stata devastata dall’immobilità della sinistra, senza che le eccellenze territoriali venissero valorizzate, sentire le parole del consigliere del PD fa quasi sorridere”. Queste le prime parole del gruppo Cambiamo dopo la lettura del comunicato.

Le sabbie a cui Rossetti fa riferimento – continuano i componenti del gruppo – sono quelle ‘mobili’ in cui per decenni la sinistra si è arenata fino a farsene inghiottire. Con l’era Toti, si è saputo ricostruire e riqualificare l’intero settore sanitario. Creare una rete di punti ospedalieri collegati, in questo caso pediatrici facenti capo al Gaslini, significa garantire la crescita dell’intero sistema regionale, evitare spostamenti ad oggi, peraltro, alquanto difficoltosi e dispendiosi per le famiglie che debbono assistere i propri bambini, ed estendere competenze specifiche a beneficio di un numero sempre maggiore di popolazione“. 

Il progetto è l’ennesimo esempio di lungimiranza e visione futuristica, la stessa mai appartenuta alla sinistra. Un sistema equo, che garantisce la qualità dell’attività pediatrica oltre il solo capoluogo” concludono da Cambiamo.

SPECIALE ELEZIONI 2022 – GENOVA

Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?

Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:

– aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317

– inviare un messaggio con il testo GENOVA

– la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.

I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.

LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.

Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.