probabili-formazioni:-criscito-torna-dal-primo-minuto

Probabili formazioni: Criscito torna dal primo minuto

Criscito Scamacca Genoa-Sassuolo
Criscito controlla palla sotto lo sguardo di Scamacca (foto di Genoa CFC Tanopress)



Sempre più difficile per il Genoa: domani sera a San Siro i rossoblù affronteranno il Milan primo in classifica e accreditato per la vittoria finale. Herr Blessin lo ha affermato in conferenza stampa: vuol vedere di nuovo la squadra compatta tutta assieme e giocare in velocità. Un immediato ritorno al Gegenpressing con cui il Grifone ha messo in difficoltà Roma, Inter e Atalanta: sarà necessario per evitare debacle come quella subita contro la Lazio.

Il tecnico tedesco dovrebbe schierare la squadra con un modulo speculare a quello della formazione di Pioli (4-2-3-1). In difesa dovrebbe finalmente ritornare capitan Criscito sulla fascia sinistra a duellare contro Calabria: a destra Hefti contro Tomori, centrali Ostigard e probabilmente Bani (Maksimovic dovrebbe tirare il fiato) a marcare Giroud. A centrocampo Badelj potrebbe essere affiancato, in caso di assenza di Sturaro, da Frendrup: considerate la sua corsa e la sua tecnica, il danese potrebbe essere una mezzala box to box, utile per il sostegno all’attacco ed efficace nella copertura difensiva. E a proposito di attacco, potrebbero essere novità: Ekuban potrebbe ritornare dal primo minuto, con Amiri ispiratore della manovra. Yeboah è il terzo trequartista che all’occorrenza potrebbe essere anche la “spalla” avanzata al fianco di Destro. Fischio dell’arbitro Chiffi alle ore 21: passo e chiudo!



Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.