porsche,-un-modello-unico-al-mondo:-l'omaggio-e…-vincente

Porsche, un modello unico al mondo: l'omaggio è… vincente

Un pezzo unico, un esemplare Porsche che ricorda una vittoria passata alla storia: caratteristiche e dettagli

Un pezzo unico, che più unico non si può. Parliamo di Porsche e di un esemplare che è stato messo in mostra al Porsche Experience Center di Tokyo. Inutile farsi ingolosire dai dettagli di questo modello: non è in vendita.

Porsche
Porsche © Ansa

A realizzarlo è stata la Porsche Exclusive Manufaktur e si tratta di una one-off della 718 Cayman GT4 che rappresenta uno speciale omaggio ad una vettura che ha fatto la storia. Il modello unico in questione, infatti, è stato fatto per omaggiare la 906, Porsche degli anni Sessanta protagonista anche in pista con la vittoria nel Gran Premio del 1967 con al volante il pilota giapponese Tetsu Ikuzawa.

A quella vettura è ispirata, ad esempio, la livrea. Color crema per richiamare l’auto con il telaio numero 145 che trionfò in Giappone nel 1967. Sempre in tema di estetica, spicca il giallo presente sul cofano, sugli specchietti, sul paraurti posteriore e sull’alettone. Anche gli interni hanno segni che richiamano la Porsche 906 vincitrice sul tracciato di Fuji.

Porsche 718 Cayman GT4 celebra la 906

Porsche 718
Porsche 718 © Ansa

Proprio gli interni presentano i riferimenti maggiori alla Porsche 906 che trionfò nel 1967 in Giappone. Così sono presenti rivestimenti in pelle nera Alcantara con cuciture rosse, ma soprattutto sulla plancia trova spazio il logo 906 e perfino sui poggiatesta la mappa stilizzata del Fuji Speedway, circuito che ha ospitato il Gp del Giappone nel ’67. Lo stesso tracciato è presente anche sulle minigonne laterali, dove è presente anche la cifra 2:00:800. Si tratta del tempo impiegato dalla Porsche per vincere la gara.

Nessuna novità dal punto di vista della motorizzazione: confermato il box sei cilindri aspirato da 4,0 litri. Un propulsore che è capace di generare una potenza di 420 cavalli e 420 Nm di coppia. Prestazioni importanti per un’auto che resterà in esposizione fino alla fine del mese di agosto. Un’auto davvero unica tanto che non è possibile acquistarla. La vettura, infatti, non è in vendita ma l’azienda metterà a disposizione di chi lo vorrà il kit per trasformare la propria vettura in modo da omaggiare la 906 vincitrice in Giappone nel 1967.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.