pesto-di-pistacchio-fatto-in-casa-(ricetta-veloce-per-un-risultato-perfetto!)

Pesto di pistacchio fatto in casa (Ricetta veloce per un risultato perfetto!)

Il Pesto di pistacchio è un condimento strepitoso, variante del classico Pesto alla genovese, in questo caso realizzato con pistacchi, pecorino, parmigiano, olio extravergine e basilico ; pochi ingredienti ben dosati tra loro che danno vita ad una salsa profumatissima, dalla consistenza corposa e vellutata a tratti puntinata , dal gusto rustico irresistibile! Perfetto per condire la pasta, lasagne, ma anche per accompagnare carne, arrosti, pesce, formaggi, insalate! Oppure semplicemente da spalmare su pane, condire pizze e focacce, realizzare bruschette e crostoni ! Seguite tutti i consigli passo passo e in poco tempo realizzerete il miglior Pesto di pistacchi fatto in casa di sempre!

Pesto di pistacchio

Si tratta di una preparazione molto veloce e facile. Il mio consiglio è di utilizzare ingredienti di qualità che fanno la differenza. Se li trovate, scegliete i Pistacchi Bronte, siciliani che sono saporitissimi. e dell’ottimo olio pungente.  Il segreto per un pesto di pistacchio dal colore verde chiaro brillante è eliminare la pellicina viola dai vostri pistacchi, utilizzando solo il frutto verde. Se non volete perdere tempo a fare quest’operazione potete utilizzare con tutta la pellicina: il gusto non cambierà, ma otterrete un pesto dal colore verde più scuro.  Il tempo di frullare con un mix a lame sottili ed è pronto! la consistenza più o meno granulosa la decidete voi! Nel procedimento tutti i segreti illustrati! Preparatelo presto, sono certa che ve ne innamorerete!

Scopri anche:

Il Pesto di zucchine ( la ricetta fresca e squisita, tutto a crudo!)

Ricetta Pesto di pistacchio

TEMPI DI PREPARAZIONE

Preparazione Cottura Totale
10 minuti 0 minuti ( 12 minuti per sbollentare facoltativo) 10 minuti

Ingredienti

Quantità per 8 – 10 persone – 1 barattolo da 350 gr

Procedimento

Come fare il Pesto di pistacchio

Se volete un bel colore verde chiaro è necessario sbollentare i pistacchi per 10 – 12 minuti e ancora caldi eliminare la pellicina viola.

Se non vi importa che il risultato sia più scuro potete usarli con tutta la buccia!

Prima di tutto aggiungete quindi un boccale di un mixer i pistacchi con la metà dell’olio, il basilico, il pecorino e il parmigiano e iniziate a frullare ad altissima velocità per 40 – 50 secondi.

Come vedete il risultato è molto granuloso:

come fare il pesto di pistacchio

Poi aggiungete il resto dell’olio, continuate a frullare ad intermittenza di 20 – 30 secondi, controllando ogni volta la situazione, fino a raggiungere la consistenza desiderata.

Io ci ho messo 1 minuto e mezzo perché amo la consistenza leggermente puntinata che rende il composto autentico e rustico. Se lo volete più vellutato, frullate fino a renderlo liscio.

Il risultato finale dev’essere una salsa spalmabile semi pastosa. Non liquida, ma nemmeno troppo dura. Se necessario, aggiungete qualche altro cucchiaio di olio. Assaggiate e valutate se necessita di un pizzico di sale.

Versate quindi in un contenitore di vetro perfettamente pulito.

Ecco pronto il vostro Pesto di pistacchio

Pesto di pistacchio-

Potete conservarlo in frigo ben sigillato per 1 settimana circa.

Se volete conservarlo più a lungo potete congelarlo in appositi vasetti e scongelarlo in frigo. Una volta scongelato consumatelo entro 3 giorni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *