peste-suina,-costa:-“la-contrapposizione-ambientalisti-cacciatori-ha-prodotto-un-disequilibrio”-(video)

Peste suina, Costa: “La contrapposizione ambientalisti-cacciatori ha prodotto un disequilibrio” (Video)

I due principali esponenti di “Noi con l’Italia”, il sottosegretario alla salute Andrea Costa e l’onorevole Maurizio Lupi, hanno fatto tappa a Genova per sottolineare l’appoggio del partito al sindaco Marco Bucci in vista delle prossime elezioni.

L’incontro tra gli esponenti è stata l’occasione anche per fare il punto sulla situazione sanitaria nel nostro Paese.

“Un ringraziamento all’onorevole Maurizio Lupi, presidente di “Noi con l’Italia”, e Andrea Costa che è venuto a farci visita e a dare supporto a tutti i candidati che sono presenti nella lista Vince Genova”, commenta Ubaldo Borchi, coordinatore cittadino di “Noi con l’Italia”.

Il sottosegretario Costa pone l’attenzione sul lavoro svolto in questi mesi dal governo Draghi proprio per contrastare il diffondersi della peste suina ed infine sottolinea come la contrapposizione ambientalisti/cacciatori abbiamo accelerato in questi anni il processo di espansione e riproduzione degli ungulati, portando a conseguenze estreme come la peste suina: 

 “Siamo di fronte a due emergenza: una strettamente legata alla peste suina in cui dobbiamo mettere in atto una serie di azioni per evitare che il contagio possa arrivare ai suini perché si tratta di un comparto strategico per il nostro Paese: 20 miliardi di fatturato e 100 mila occupati. Abbiamo individuato zone rosse, abbiamo stanziato circa 90 milioni di euro. Dobbiamo prendere coscienza che siamo di fronte ad una emergenze causata anche da una troppo presenza di cinghiali sul nostro territorio nazionale. La contrapposizione ideologica tra ambientalisti, animalisti da una parte e cacciatori dall’altra ha prodotto un disequilibrio ambientale che oggi deve essere ripristinato attraverso l’intervento dell’uomo”.

L’attenzione rimane alta anche nel territorio del comune di Genova: 

“Con il sottosegretario Costa c’è un’interlocuzione – continua Ubaldo Borchi in veste di responsabile sanità del partito – Non dobbiamo dimenticare che c’è un comparto e una filiera che potrebbero andare in crisi per gli effetti di questo virus”.

SPECIALE ELEZIONI 2022 – GENOVA

Vuoi rimanere informato sulla politica di Genova in vista delle elezioni 2022 e dire la tua?

Iscriviti al nostro servizio gratuito! Ecco come fare:

– aggiungere alla lista di contatti WhatsApp il numero 0039 348 0954317

– inviare un messaggio con il testo GENOVA

– la doppia spunta conferma la ricezione della richiesta.

I messaggi saranno inviati in modalità broadcast, quindi nessun iscritto potrà vedere i contatti altrui, il vostro anonimato è garantito rispetto a chiunque altro.

LaVocediGenova.it li utilizzerà solo per le finalità di questo servizio e non li condividerà con nessun altro.

Per disattivare il servizio, basta inviare in qualunque momento un messaggio WhatsApp con testo STOP GENOVA sempre al numero 0039 348 0954317.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.