pallanuoto-serie-a2-femminile:-vittoria-per-la-locatelli-genova-in-sardegna

Pallanuoto Serie A2 femminile: vittoria per la Locatelli Genova in Sardegna

Locatelli Genova
Locatelli Genova

Vittoria come da pronostico per la Locatelli Genova nella trasferta più lunga del campionato, in terra sarda infatti arrivano i tre punti preventivati contro il fanalino di coda Promogest.

Inizio con due vantaggi delle padrone di casa (Melis e Cerolini) tamponati da due rigori griffati Bianco e Rossi, poi Donato porta in vantaggio le genovesi, ma a cavallo fra primo e secondo tempo Simonetti ed Angius riportano avanti le locali. A questo punto le ragazze di Carbone cambiano marcia, Ravenna, Rossi (2 volte) e Banchi siglano quattro reti che portano prima al sorpasso, poi, dopo il temporaneo 5-5 di Melis, al doppio vantaggio, che rimane fino a metà gara, dato che Ravenna risponde al -1 di Cerolini. Nel terzo tempo nonostante Paoletti continui a premiare il gioco aggressivo della squadra di Tuveri, la Locatelli dà una dimostrazione di forza, annullando 4 superiorità numeriche ed andando a segno 4 volte consecutive con una incontenibile Eleonora Bianco che trascina la sua squadra sul 6-12. Il timido tentativo di reazione di Melis viene stroncato sul nascere dalla quarta rete personale di Irene Rossi. Il quarto tempo si apre con Ravenna che trasforma freddamente un rigore, poi Steri regala alla Promogest i gol dell’ 8-14, ma ancora Lele Bianco in formato Nazionale trafigge due volte l’incolpevole estremo difensore avversario, la bravissima ed eterna Sara Pedrazzini. Angius in superiorità numerica sigla il nono gol per la Promogest, ma una Chiara Padula in crescita esponenziale con un tiro fantastico da posizione 1 si toglie la soddisfazione di griffare definitivamente l’incontro con il classico “gol dell’ex”. Per la Locatelli Genova tre punti necessari per continuare a credere nei playoff in attesa dello scontro diretto con il Brescia, domenica 15 maggio alle 13,30 al Lago Figoi. Il weekend ha regalato molte gioie al sodalizio biancorossoblu genovese, a partire dalla Serie B maschile corsara due volte a Roma (3-6 con la Roma Waterpolo e 7-10 col Villa York) che ha consolidato la seconda posizione in classifica, gli under 16 che battendo in rimonta il Sori 8-7 hanno riagganciato il sesto posto in classifica, una sconfitta onorevole per 9-5 a La Spezia con la capolista Venere Azzurra per gli under 18 e mercoledì una fondamentale vittoria per 11-8 col Bogliasco per le ragazze della Under 20 che hanno praticamente messo le mani sul titolo regionale di categoria.

Commento del tecnico della Locatelli Genova, Stefano Carbone: “Una prova sufficiente, non eccezionale, ma siglare 17 reti ad un portiere bravo come la Pedrazzini qualcosa significa sicuramente. Abbiamo incontrato negli ultimi due match due squadre che assommano in 24 incontri giocati gli stessi punti che abbiamo fatto noi in queste due partite, squadre impostate principalmente su uno stucchevole gioco fisico. La mia squadra continua a macinare gioco, talvolta ciò è sacrosantamente premiato, talvolta ci imbattiamo in chi non capisce chi sta giocando e chi sta semplicemente menando. Di certo subire in un incontro come questo quasi il doppio di espulsioni contro è grottesco, semmai sarebbe stato un diritto riceverne almeno il doppio a favore, per fortuna il risultato non era in discussione. Di sicuro temo che la nostra crescita tecnica debba ora cedere il passo ad un altro tipo di crescita per cui se viene consentito un “gioco” come quello visto nelle due ultime partite, alle cure mediche debba ogni tanto ricorrere anche qualche avversaria, per quest’anno direi che abbiamo pagato dazio a sufficienza. Non che la cosa mi renda felice, ma se così deve essere, così sia. Nel frattempo salutiamo il rientro di Caterina Nucifora e prepariamo come merita la partita col Brescia”

Promogest Quartu S.E.- Locatelli Genova 17-9

(3-3; 3-5; 1-5; 2-4)

Promogest: Pedrazzini,-, Fois, Angius 2,-, Melis 3, Usai, Zola, Simonetti 1, Cannata, Steri 1, Cerolini 2,-. Allenatore: Corrado Tuveri

Locatelli Genova: Pizzimbone, Bianco 7, Donato 1, Frisina, Ravenna 3, Padula 1, Rossi 4; Nucifora, Canepa, Magaglio, Avenoso, Polidori, Banchi 1. Allenatore: Stefano Carbone

Arbitro; Paoletti di Roma

Superiorità numeriche:

Promogest: 3 su 15

Locatelli Genova: 4 su 8 più 3 rigori realizzati

Sito: www.locatellipallanuoto.it

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.