oss,-assistenti-sociali-e-sociologi-nel-ruolo-socio-sanitario.

OSS, assistenti sociali e sociologi nel ruolo socio-sanitario.

Approvato emendamento Guidolin (M5S) che riconosce ruolo socio sanitario ad OSS, assistenti sociali e sociologi.

E’ stato approvato ieri, in V Commissione alla Camera dei Deputati, l’emendamento che consente agli operatori socio-sanitari agli assistenti sociali ed ai sociologi, di fare ingresso nel ruolo socio-sanitario.

Un emendamento già presentato più volte, sia da me che da altre colleghe di Camera e Senato, in riferimento a diversi provvedimenti. L’ultima, qui in Senato, in occasione del decreto Sostegni a maggio scorso. L’emendamento, approvato in commissione Bilancio, era poi stato stralciato in Aula.

L’obiettivo era sempre lo stesso: colmare un vuoto importante.

Ed infatti, nonostante la legge n. 3 del 2018, il cui articolo 5 prevede che l’OSS confluisca nell’area socio-sanitaria, ad oggi, gli operatori socio-sanitari sono inquadrati nel ruolo tecnico.

Il prossimo step sarà la sua approvazione nell’Aula della Camera, passaggio che costituirebbe una vera svolta per la categoria.

E’ una battaglia che porto avanti con il MoVimento 5 stelle dal 2018.
Da quando sono stata eletta ho sempre voluto occuparmi degli OSS, figura professionale fondamentale per l’assistenza, che troppo spesso è stata dimenticata.

Per questo non dobbiamo arretrare di un millimetro.

Barbara Guidolin, senatrice M5S

L’articolo OSS, assistenti sociali e sociologi nel ruolo socio-sanitario. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *