ornella-vanoni-senza-soldi:-“li-ho-persi-tutti,-gettavo-via-il-denaro”

Ornella Vanoni senza soldi: “Li ho persi tutti, gettavo via il denaro”

Ornella Vanoni, che il prossimo 22 settembre compirà 86 anni, ha fatto un bilancio della sua vita. Ha ammesso che è rimasta senza soldi perché, negli anni, non ha saputo controllare e gestire bene i suoi affari. 

Ornella Vanoni senza soldi

Da sempre senza peli sulla lingua, Ornella Vanoni ha rilasciato un’interessante intervista al giornalista Aldo Cazzullo per Il Corriere della Sera. La cantante ha fatto un bilancio della sua vita e ha anche confessato di essere senza soldi.

A breve, il docufilm Senza fine di Elisa Fuksas a lei dedicato sarà presentato alla Mostra del Cinema di Venezia ed è tempo di mettersi a nudo. Parlando delle sue condizioni economiche, Ornella ha fatto una confessione che nessuno si aspettava. In molti dicono che lei abbia un patrimonio degno di nota, ma la realtà è ben lontana. La Vanoni, infatti, ha ammesso di essere senza soldi perché non è stata brava a gestire i suoi affari. 

Ornella Vanoni senza soldi: le parole

Ornella ha dichiarato: 

“Li ho sempre persi tutti. Hanno scritto che ho un patrimonio di 118 milioni di euro, più di Miuccia Prada. Se fosse vero non sarei qui con lei, sarei a nuotare in un’isola del Pacifico. Un po’ perché mi fregavano: a fine tournée talora mi davano solo una parte di quel che mi spettava; sapevano che non avrei controllato. E un po’ per un senso di solitudine. Ero sempre da sola nelle mie scelte; e gettavo via il denaro. Compravo una casa, la arredavo, poi vedevo che nessuno veniva a trovarmi, neppure mio figlio, e la rivendevo, magari a metà prezzo”. 

La Vanoni, quindi, non ha nessun soldo da parte e tutto ciò che guadagna oggi le consente di andare avanti. Nonostante tutto – questo è bene chiarirlo – non le manca nulla e la sua esistenza scorre senza troppe rinunce. 

Ornella Vanoni senza soldi ma in pace con il figlio

Ornella è rimasta senza soldi, ma può contare sul figlio Cristiano Ardenzi, nato dal breve matrimonio con il produttore Lucio Ardenzi. Per anni e anni, i loro rapporto non è stato idilliaco, ma adesso sono riusciti a trovare un punto d’incontro. Il pargolo l’ha anche resa nonna di due bellissimi nipoti, Matteo e Camilla. La Vanoni ha dichiarato: 

“Ci ho messo una vita a recuperare i rapporti con Cristiano. Da piccolo lo lasciavo ai nonni, per lavorare. Volevo restare con lui, ma mio marito mi disse: ‘Se non torni subito, sono rovinato’. Così feci ‘La fidanzata del bersagliere’. Un bambino tende a pensare che preferisci il lavoro a lui e ci soffre. Così caddi nella mia prima depressione. La gravidanza però è stata il periodo più bello della vita. Perché è l’unico momento in cui non sei sola. In cui si è davvero in due”. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *