no-green-pass-|-oggi-alle-15-presidio-studenti-a-brignole,-alle-18-corteo

No green pass | Oggi alle 15 presidio studenti a Brignole, alle 18 corteo

No green pass | Oggi alle 15 presidio studenti a Brignole, alle 18 corteo
No green pass | Oggi alle 15 presidio studenti a Brignole, alle 18 corteo

Oggi alle 15 ci sarà un presidio degli studenti a Brignole. Alle 16.30 incontro sotto la regione e alle 18.15 corteo

Green pass. Si è svolto ieri a partire dalle 11 un presidio davanti al Tribunale di Genova volto a sensibilizzare giudici e magistrati a “far valere lo stato di diritto applicando la legge e la Costituzione” e a “difendere la democrazia”.

Oggi alle 15 davanti alla Stazione Brignole si riuniranno per un presidio gli studenti universitari. Lo comunica il canale Telegram di Libera piazza Genova.

No green pass | Oggi alle 15 presidio studenti a Brignole, alle 18 corteo
No green pass | Oggi alle 15 presidio studenti a Brignole, alle 18 corteo

Nel pomeriggio alle 16,30, l’appuntamento è in piazza De Ferrari a Genova, per l’ottava volta di fila, per la manifestazione contro il green pass.

La manifestazione prevede un presidio in piazza De Ferrari sotto la sede della Regione Liguria con tutta una serie di interventi ed un corteo.

Agli interventi parteciperanno anche insegnanti, un avvocato ed una farmacista oltre a semplici cittadini.

Per quanto riguarda il corteo, che è autorizzato, partirà alle 18.15.

La manifestazione protesterà contro i sindacati confederali definiti “cagnolini obbedienti”, contro Confindustria e contro l’Ordine dei Medici.

“Sabato prossimo – si legge in una nota – dopo gli interventi di piazza, a cui cercheremo di dare più spazio possibile, andremo in corteo a protestare contro i sindacati confederali, che da cagnolini obbedienti approvano il green pass e i connessi licenziamenti, Confindustria, che proprio per licenziare vuole il lasciapassare, e l’Ordine dei Medici, che da quasi due anni perseguita chi, in scienza e coscienza, si impegna per curare i malati e dire la verità.”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *