nintendo-lancia-la-nuova-switch-con-schermo-oled-da-7-pollici

Nintendo lancia la nuova Switch con schermo OLED da 7 pollici

Dopo mesi di speculazioni arriva l’annuncio ufficiale: si chiama Nintendo Switch modello OLED ed è la nuova versione della console ibrida della casa giapponese. L’annuncio è arrivato con un semplice video YouTube.

Cosa cambia con Nintendo Switch modello OLED

La nuova versione della console ibrida ha innanzitutto uno schermo più grande da 7 pollici con risoluzione di 1280×720 pixel, anche se a prima vista sembra avere le stesse dimensioni della console originale, che si attesta a 6,2 pollici. Come si può osservare dal video, le grosse cornici di Switch sono state ottimizzate e rese più sottili. Nintendo conferma infatti che tutti gli accessori originali per Switch funzioneranno anche per il modello OLED, dato che i Joy-Con sono praticamente identici.

La tecnologia dello schermo è appunto OLED, molto di moda su smartphone come l’iPhone 12 oppure su Smart TV adatte al gaming: si basa su pixel autoilluminanti che riescono a mostrare neri perfetti, un contrasto decisamente migliorato e colori più realistici, a differenza dello schermo LCD del modello originale.

Anche se offre ancora una risoluzione a 720p, lo schermo OLED è decisamente migliore rispetto a un classico LCD.

La nuova Switch inoltre arriverà con uno stand più largo e regolabile, similmente a quanto visto nei 2-in-1 di Microsoft, i Surface, e permetterà di l’angolazione mentre si pone la console su una superficie piana. Inoltre il dock dove poter inserire la console per giocare tramite TV ha gli angoli arrotondati e sol retro una porta LAN, per collegarsi via cavo alla rete internet.

Oltre a questo la console è di 64 GB di memoria interna espandibile con microSD fino a 2 TB. Migliora anche l’audio grazie ai doppi altoparlanti integrati in basso.

Dalla scheda tecnica inoltre arriva la conferma dell’assenza della risoluzione 4K: questa nuova Nintendo Switch offrirà una risoluzione massima Full HD a 1080p quando sarà inserita nel dock e supporterà un massimo di 60 fps per i giochi, mentre in modalità portatile la risoluzione resterà a 720p. Resta anche l’impossibilità di utilizzare auricolari wireless insieme alla console, quindi da questo punto di vista non si vede un miglioramento.

Insomma questa Nintendo Switch modello OLED non è quella nuova versione potenziata nell’hardware che tutti attendevano, ma una variante con schermo migliorato e alcune aggiunte comunque interessanti.

Nintendo Switch modello OLED: uscita e prezzo

Nintendo ha svelato anche l’uscita e prezzo di questa nuova versione di Nintendo Switch. Sarà disponibile per l’acquisto anche in Italia dall’8 ottobre 2021, in concomitanza con Metroid Dread, il seguito di Metroid Fusion. in due colorazioni: bianco e nel classico rosso/blu neon Il prezzo annunciato per ora è di 349,99 dollari, ma a breve arriverà anche il prezzo ufficiale europeo, che probabilmente non si discosterà molto da quello statunitense.

Potrebbe interessarti:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *