nascar,-drammatico-incidente-in-pista:-il-video-della-paurosa-carambola

Nascar, drammatico incidente in pista: il video della paurosa carambola

Nel fine settimana dedicato all’evento All Star della Nascar, che non garantisce punti per il campionato ma coinvolge tutti i migliori piloti, gara sospesa per un pauroso incidente

L’evento All Star della Nascar è molto amato negli Stati Uniti, perché come tutti gli appuntamenti speciali anche di altre discipline come basket, football, calcio o baseball, anche la Nascar coinvolge in questa gara tutti i piloti più vincenti e più amati.

Nascar
Nascar (Ansa Foto)

Nel corso della seconda stage della corsa, tuttavia, la gara è stata sospesa a lungo a causa di un grave incidente.

Nascar, l’All Star Race

Protagonista dello schianto Kyle Busch che fino a quel momento aveva ha dominato la gara partendo dalla pole position. Primo, e in pieno controllo della corsa, Busch all’improvviso ha tolto il piede dal gas a causa dell’esplosione della sua gomma posteriore sinistra. E mentre la Chevrolet #18 della Joe Gibbs Racing cercava di guadagnare il bordo pista, Ross Chastain ha investito Busch a tutta velocità decollando e atterrando molto pesantemente a terra.

Vince Blaney

Ne è nato un tamponamento che ha coinvolto diversi piloti. Chase Elliott ha subito danni ingenti finendo pesantemente contro il muro. Danni anche per il #1 Brandon McReynolds che si è ritrovato con una sospensione sfondata, la gomma anteriore sinistra esplosa ma è  miracolosamente riuscito a ripartire.

Gara sospesa per diversi minuti e ritiro forzato per Busch, Chastain ed Elliott. Ritiri anche per il campione Nascar in carica, Kyle Larson, anche lui contro il muro, e per Erik Jones.

Finale rocambolesco: con Ryan Blaney che taglia il traguardo convinto di avere già vinto. In realtà la commissione di gara aveva chiamato due giri supplementari che hanno costretto il pilota della Penske a difendersi strenuamente dagli attacchi di Denny Hamlin e di Austin Cindric. Per Blaney è la prima vittoria All Star in carriera e vale un bonus da un milione di dollari.

Dalla prossima settimana torna il campionato con la 600 Miglia di Charlotte.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.