motogp,-cancellata-la-gara-in-argentina:-come-cambia-il-calendario

MotoGP, cancellata la gara in Argentina: come cambia il calendario

La MotoGP ha ufficializzato la cancellazione della gara in Argentina. Come cambia il calendario del Mondiale 2021

MotoGP
MotoGP (Foto: Getty Images)

Nuove modifiche al calendario della MotoGP. Dopo la cancellazione della gara di Sepang, ufficializzata nelle settimane scorse, salterà definitivamente anche l’evento in Argentina, inizialmente rinviata. Troppo difficile, infatti, organizzare il weekend a causa della pandemia e delle restrizioni di viaggio da rispettare all’ingresso nel Paese sudamericano. Inoltre, qualche mese fa, le strutture del circuito avevano subito danni ingenti, con cui i promoter starebbero ancora facendo i conti. Questi, quindi, i motivi, spiegati anche dalla Dorna in una nota ufficiale.

LEGGI ANCHE >>> MotoGP Aragon, griglia di partenza: Bagnaia in pole, Rossi penultimo

MotoGP, il nuovo calendario

Il calendario definitivo per il Campionato del Mondo FIM MotoGP 2021 può ora essere confermato – si legge nel comunicato –. La stagione comprenderà un totale di 18 Gran Premi, senza ulteriori eventi da aggiungere“. Dunque, con quest’ultima modifica, è stato ridefinito per l’ultima volta il calendario del Motomondiale, che quindi adesso è formato da 18 gare complessive.

Misano to host the #EmiliaRomagnaGP! 😎#ArgentinaGP unfortunately cancelled for 2021 😞

Full details regarding the remainder of the season here! 👇#MotoGP | 📰https://t.co/9LJM6gT2EJ

— MotoGP™🏁 (@MotoGP) September 11, 2021

Dopo il GP di questo weekend in Spagna, i piloti della MotoGP si sposteranno a Misano, per disputare la prima gara delle due previste sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, in programma dal 17 al 19 settembre. Dopodiché, sarà il turno di Austin, Texas, con gara fissata al 3 ottobre. Il 24 ottobre, invece, ci sarà il secondo evento a San Marino, per poi terminare la stagione con gli ultimi due Gran Premi di Portimao (il 7 novembre) e di Valencia (il 14 novembre).

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *