morandi-in-rosa-nel-video-di-‘l’allegria’,-una-fan:-«dai-una-mano-al-ddl-zan?».-lui-ribatte:-«magari-bastasse-un-vestito»

Morandi in rosa nel video di ‘L’allegria’, una fan: «Dai una mano al Ddl Zan?». Lui ribatte: «Magari bastasse un vestito»

Il garbo di Gianni Morandi nelle risposte ai fan sui social è cosa nota ormai da anni. E dopo la pubblicazione del video di L’Allegria, il tormentone estivo realizzato con Jovanotti, alcuni fan pare abbiano prestato particolare attenzione e siano rimasti particolarmente colpiti dalla mise del Gianni nazionale. Nel video Morandi si presenta di rosa vestito, con una camicia nera, e il braccio ancora fasciato per proteggere le ustioni causate dall’incidente dello scorso marzo, quando cadde tra le fiamme mentre bruciava delle sterpaglie in campagna. E in uno dei suoi quotidiani post, Morandi ha chiesto ai propri fan: «Con questo abito ho girato il video de L’Allegria. Come mi sta?». Tra le tante risposte, un’utente pare aver visto in quel completo rosa un’associazione – meramente cromatica – al Ddl Zan. «L’ho notato ieri, Gianni. In silenzio, con pacatezza, stai dando una mano all’approvazione del Ddl Zan? Per ribadire che contano le persone e non le differenze di genere?», scrive tra i commenti una fan.


Facebook / Gianni Morandi

E Morandi decide di rispondere: «Anna, magari bastasse un vestito, mi vestirei di rosa tutti i giorni». Una replica che ha conquistato migliaia di like ma ha anche sollevato il classico botta e risposta tra i vari fan dell’artista. C’è chi si è rallegrato per l’implicito supporto alla causa. Altri hanno chiesto a Morandi di «non prendere posizione» e di «rimanere fuori da questo circo». E infine, più di qualcuno ha fatto notare che anche l’associazione del completo rosa al disegno di legge contro l’omotransfobia porta con sé più di qualche retaggio culturale discriminante e allusivo. Tutto troppo démodé, tranne la compostezza di Gianni.


Foto in copertina: Facebook / Gianni Morandi

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *