miguel-bose-e-stato-ricoverato-d’urgenza:-perche-|-donnemagazine.it

Miguel Bosé è stato ricoverato d’urgenza: perché | DonneMagazine.it

Per il cantante Miguel Bosè questi avrebbero dovuto essere dei giorni carichi di impegni. L’artista sarebbe dovuto infatti partire per la Spagna. Qui era stata programmata la presentazione del suo nuovissimo libro “Historias secretas de mis mejores canciones”, tradotto in italiano “Storie segrete delle mie migliori canzoni”.

Ogni impegno relativo è tuttavia saltato. Bosè è stato ricoverato d’urgenza in Messico, ma tutto fortunatamente sarebbe andato per il meglio. 

Miguel Bosè è stato ricoverato in ospedale 

Stando a quanto si apprende dalla testata estera “El sol del Mexico” che ha citato fonti vicine al cantante, Bosè soffriva di un forte dolore dovuto ad un’ernia del disco che da anni è non sarebbe stata curata. In un post pubblicato su Instagram, lo stesso cantante ha invece tranquillizzato i fan spiegando che l’ernia era stata causata da un incidente avvenuto 25 anni fa e pertanto non riusciva più ad andare avanti. 

L’esito dell’intervento 

L’intervento di Miguel Bosé è andato bene. In ogni caso il cantante dovrà trascorrere dei giorni di assoluto riposo. Questo il post del cantante su Instagram: 

“Cari amici per la vostra tranquillità e per fare in modo che le vostre le malelingue

non facciano più di quello che hanno già fatto, a breve sarò operato per una

grave ernia del disco. Le vertebre schiacciate nel mio incidente in auto venticinque anni fa, hanno chiesto “rinforzi”.

Per questo i miei incarichi promozionali, quelli del nuovo libro

“Secret History of my best songs” e quelli della serie “Bosè” (entrambi in arrivo),

sono stati rimandati. Riprenderemo il prima possibile. Vi terrò informati”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.