migranti,-salvini-ancora-contro-lamorgese:-«e-assente.-manda-i-controlli-a-chi-va-al-bar-mentre-sbarcano-i-clandestini»-–-il-video

Migranti, Salvini ancora contro Lamorgese: «È assente. Manda i controlli a chi va al bar mentre sbarcano i clandestini» – Il video

«Io le persone le giudico dai fatti: sui clandestini stiamo tornando ai numeri disastrosi di qualche anno fa». Nuovo duro attacco del leader della Lega Matteo Salvini nei confronti della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese sulla gestione degli sbarchi di migranti sulle coste italiane. «La ministra è assente. Si preoccupa di mandare i controlli a chi va al bar, in spiaggia, in pizzeria e intanto fa sbarcare centinaia di immigrati non vaccinati. Che poi girano tranquillamente ovunque quindi è un problema sanitario, economico, sociale, culturale – tuona Salvini ai microfoni dei cronisti fuori dalla caserma Ferrari Orsi di Caserta, dove è andato per una visita istituzionale all’hub vaccinale più grande della Campania -. Limitare gli sbarchi si può. Quindi Lamorgese si dia una mossa». E ancora: «Non si capisce perché navi straniere devono sbarcare il loro carico in Italia, basta fare tre telefonate non occorre la scienza».


Dal canto suo Lamorgese riconosce che i numeri relativi agli sbarchi di migranti stanno aumentando, ma dice altrettanto chiaramente che «non si può parlare di un’invasione». «Da gennaio ad agosto abbiamo contato più di 30 mila arrivi – spiega in un’intervista a La Stampa -. Luglio e agosto sono tradizionalmente mesi con dei flussi maggiori. È facile parlare ma bisogna portare le cose alla realtà – precisa la ministra -. Il problema è complesso e va avanti da anni. Richiede innanzitutto interventi a livello europeo, determinazione e senso di responsabilità nell’affrontare la situazione».


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *