melissa-satta,-spacco-e-scollatura-da-brividi:-i-fan-notano-il-dettaglio-bollente

Melissa Satta, spacco e scollatura da brividi: i fan notano il dettaglio bollente

Elegantissima e super sensuale, Melissa Satta ha dato il buongiorno ai suoi fan con un outfit da urlo. Spacco e scollatura pazzeschi: occhio al dettaglio

Melissa Satta
Melissa Satta (Instagram)

Al momento si trova in Campania, per la precisione a Capri. Melissa Satta, che nella giornata di ieri ha salutato Napoli è approdata nell’isola del Golfo partenopeo dove si sta godendo le splendide spiagge a anche qualche evento mondano. Proprio nella serata di ieri, 31 luglio, la showgirl ha infatti partecipato alla serata organizzata da Luisaviaroma per Unicef, mettendo in mostra tutta la sua eleganza.

Potrebbe interessarti anche >>> Melissa Satta si sdraia sulla spiaggia e fa sognare i fan: “davanzale” da paura

La donna ha sfoggiato un vestito di lusso veramente ammaliante, con tanto di scollatura profonda e spacco profondissimo. Sono già due i post pubblicati da Melissa nella mattinata di oggi, conditi ovviamente dalle immancabili storie. In didascalia ha scritto: “One night in Capri”.

Melissa Satta è una diva: il vestito è un sogno

La showgirl Melissa Satta (Screenshot da Instagram)

Una vera sfilata da diva per la Satta nella serata di ieri. La showgirl – che si sta godendo le sue vacanze a Capri – ha infatti partecipato alla serata di Luisaviaroma, svoltasi proprio sull’isola. Una meravigliosa occasione per mettere in mostra anche tutto il suo fascino, sfilando come una diva sul red carpet con un outfit da vera star. Il vestito nero sfoggiato ieri ha fatto letteralmente perdere il fiato ai fan.

Abito lungo con uno spacco vertiginoso e una scollatura profondissima per la showgirl, che ha condiviso gli attimi migliori della serata anche nelle sue storie (ancora disponibili sul suo profilo Instagram). Nella tarda mattinata di oggi intanto ancora spazio per qualche post in barca, dalla quale ha salutato anche Capri.

Post Instagram
Post Instagram (Screenshot)

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *