madonna-sta-aiutando-britney-spears:-l’indiscrezione

Madonna sta aiutando Britney Spears: l’indiscrezione

Madonna sta aiutando Britney Spears? Secondo indiscrezioni Queen Madge avrebbe fornito il proprio supporto alla Reginetta del Pop, da tempo implicata in una difficile battaglia legale contro suo padre Jamie.

Madonna aiuta Britney Spears

Dopo la sua prima vittoria in tribunale contro il padre Jamie, Britney Spears avrebbe iniziato a farsi assistere dal legale Matthew Rosengart, a sua volta ex legale di Sean Penn. A fare il nome di Rosengart alla Spears sarebbe stata proprio Madonna, che nei giorni scorsi – tramite social – aveva espresso la sua solidarietà alla più giovane collega, da tempo tenuta “prigioniera” dall’oppressiva custodia del padre.

Ridate a questa donna la sua vita! La schiavitù è stata abolita da tanto tempo! A morte l’avido patriarcato che da secoli è legato alle donne! Questa è una violazione dei diritti umani! Britney, stiamo venendo a tirarti fuori di prigione!”, aveva tuonato Madonna tramite social, e come lei molti altri avevano aderito al movimento Free Britney chiedendo che fosse fatta luce sul caso di Britney Spears.

Madonna: l’amicizia con Britney Spears

Le due cantanti sono legate da una lunga e duratura amicizia e in passato più volte hanno lavorato insieme. Madonna non è l’unica ad aver espresso la sua solidarietà nei confronti di Britney Spears: come lei anche Justin Timberlake, Chiara Ferragni e l’ex marito Kevin Federline avevano espresso la loro solidarietà nei confronti della cantante.

Madonna e il Caso Britney Spears

Da tempo Britney Spears si trova sotto la custodia legale e finanziaria di suo padre Jamie che, a quanto pare, non le consentirebbe di vivere liberamente la sua vita (né di gestire le sue risorse finanziarie). Negli ultimi mesi è uscito il documentario Framing Britney Spears che sta proprio cercando di fare ulteriore luce sul caso. Al momento non è chiaro chi tra i due vincerà la battaglia legale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *