“l’obbligo-vaccinale-non-esiste,-fattene-una-ragione”.-meloni-tuona-contro-speranza

“L’obbligo vaccinale non esiste, fattene una ragione”. Meloni tuona contro Speranza

Roma, 19 giu – Giorgia Meloni a gamba tesa contro il ministro della Salute: “L’obbligo vaccinale non è contemplato dalla nostra Costituzione. Speranza se ne faccia una ragione. Non è (ancora) ministro di un regime totalitario”.

Obbligo vaccinale, Meloni: “Non scherziamo. Speranza è scandaloso”

Speranza è “sempre più scandaloso”, scrive il leader di Fratelli d’Italia su Facebook. “In conferenza stampa dichiara che: ‘In questo momento non c’è una previsione di altro tipo sull’obbligatorietà’ dei vaccini. In questo momento? Non giochiamo! Il Governo si dia una calmata, non siamo (ancora) la Corea del Nord dove i Ras al potere dispongono del popolo come fossero schiavi o bestie”.

Ma cosa aveva dichiarato esattamente il ministro? “Rendere obbligatoria la vaccinazione per alcune categorie o in generale per la popolazione? In Italia è stato disposto l’obbligo per gli operatori sanitari e tutti coloro che hanno a che fare con attività di cura e assistenza”, aveva detto ieri Speranza durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi. E poi: “In questo momento non c’è una previsione di altro tipo sull’obbligatorietà e vediamo una risposta molto positiva da parte dei cittadini e continuiamo a confidare che la campagna continuerà con grande energia e determinazione”.

La Meloni incalza così il governo

Oggi la Meloni è tornata a incalzare il governo: “No alla proroga dello stato d’emergenza e cancellazione immediata dell’obbligo di mascherina all’aperto. Dal premier Draghi ci saremmo aspettati una presa di posizione netta su questi due temi ma non è arrivata. Entrambe le decisioni rimangono sospese: la prima viene rimandata a ridosso del 31 luglio, la seconda rimessa ad un parere del Cts. Il risultato – scrive la Meloni su Facebook – è che, mentre Francia e Spagna hanno già deciso lo stop, l’Italia continua a perdere tempo. Clamorosa marcia indietro sulla vaccinazione eterologa: la raccomandazione perentoria annunciata in conferenza stampa pochi giorni fa dal Governo non c’è più e arriva la libertà di scelta. Un Esecutivo che naviga a vista e che continua ad alimentare confusione e incertezza tra i cittadini”.

Alessandro Della Guglia

L’articolo “L’obbligo vaccinale non esiste, fattene una ragione”. Meloni tuona contro Speranza proviene da Il Primato Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *