leonardo,-fim-cisl-liguria:-“la-vera-strategia-che-ci-interessa-e-quella-in-grado-di-aumentare-le-assunzioni-e-rilanciare-anche-automation”

Leonardo, Fim Cisl Liguria: “La vera strategia che ci interessa è quella in grado di aumentare le assunzioni e rilanciare anche Automation”

“Se come dice l’Amministratore delegato  Francesco Profumo, Genova è il cuore pulsante dell’innovazione tecnologica della sua azienda e del paese intero, cosa che peraltro è dimostrata dagli importanti investimenti fatti sul territorio genovese in quest’ultimo periodo, ci aspettiamo ora importanti ricadute a livello occupazionale sia in Leonardo che nelle tante aziende ad alto contenuto tecnologico del territorio”, spiega Marco Longinotti della Fim Cisl Genova Area Metropolitana.

“Le divisioni di Leonardo possono contribuire in modo importante all’inserimento nel mondo del lavoro ed alla valorizzazione professionale  dei  tanti giovani neolaureati e tecnici del territorio che devono abbandonare la Liguria o peggio costretti ad andare all’estero“, conclude Longinotti.

“Un’altra grossa opportunità che Leonardo in questo periodo deve cogliere è quella legata al rilancio dei  mercati all’interno dei quali si muove l’ex B.U Automation: è stato ufficializzato il ritiro dal mercato ma questo non basta per poterla rilanciare. Infatti è necessario capire come si intende procedere per quanto riguarda gli investimenti,  altrimenti i dubbi sulla cessione futura rimarranno sempre e non è accettabile”, aggiunge Christian Venzano, segretario generale Fim Cisl Liguria

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.