le-piu-belle-vittorie-del-grifone-cadetto-–-25-febbraio-1962:-genoa-parma-3-0-–-pianetagenoa1893

Le più belle vittorie del Grifone cadetto – 25 febbraio 1962: Genoa-Parma 3-0 – PianetaGenoa1893

Eddie Firmani (Foto tratta da www.laziowiki.org)



Stagione 61-62. E’ un Genoa super quello che si presenta ai nastri di partenza della stagione. Sarà’ promosso con sei giornate di anticipo. Possiede col duo Firmani Bean una coppia d’attacco di valore europeo (entrambi con le maglie di Inter e Milan giocarono le coppe continentali). Il resto della squadra era di autentico spessore quando gli atleti rispondevano ai nomi di Pantaleoni, Giacomini, Galli, Occhetta…. Quest’ultimo, definito un grande artigiano del pallone, fungeva da regista sia in fase di attacco che di copertura. Insomma era la fonte del gioco, al punto che nell’occasione l’ala tattica parmense, tale Corrado Corradi, gli si era piazzato alle spalle cercando di limitarne i movimenti. Ma quel Genoa aveva ben altri assi nella manica. Il primo lo giocò proprio Bean trasformando subito un calcio di rigore, imitato alla mezz’ora da Firmani. Vittoria già’ in cassaforte. Alla stessa mise i sigilli definitivi l’ala Bolzoni che sfruttò un pallone in controbalzo, sferrando un missile che terminò la sua corsa nel sette della rete avversaria. Vittoria tranquilla e al tempo stesso esaltante. Episodio curioso e simbolico : a dieci dal termine troviamo l’ala tattica crociata Corradi (da non confondere col più’ celebre e simpatico Sidio) ancora in marcatura asfissiante nei confronti di Occhetta. Il bravo Vincenzo in modo più’ paternalistico che severo gli suggerisce : “cosa ti serve marcarmi ancora, vai ad aiutare i tuoi compagni. Non vedi che sono stravolti… “Questa la risposta: “ ho ordine tassativo di marcarti sino al 90’ “ Verrebbe ora da chiedersi chi fosse il tecnico emiliano in panchina. Altri non ora che Mario Genta, un totem nella storia del grifone.

Genova, 25 febbraio 1962: Genoa Parma 3-0

Bean su rigore al 15′, Firmani al 37′, Bolzoni al 73′

Genoa: Da Pozzo; Bagnasco, Fongaro, Occhetta, Colombo, Baveni, Bolzoni, Giacomini, Firmani, Pantaleoni, Bean.

Parma: Recchia; Panara, Polli, Neri, Sentimenti, Tomassoni, Corradi, Vicino, Spanio, Ruggeri, Meregalli.

Marco Colla



Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.