la-russia:-«con-le-armi-della-nato-all’ucraina-si-rischia-la-guerra-mondiale».-kiev:-mosca-ha-paura-di-perdere-–-il-live-blog

La Russia: «Con le armi della Nato all’Ucraina si rischia la guerra mondiale». Kiev: Mosca ha paura di perdere – Il live blog

Nella 62esima giornata della guerra in Ucraina la Russia ha avvertito il mondo di non sottovalutare i rischi di una guerra nucleare e ha fatto sapere che le armi date dall’Occidente a Kiev saranno considerate obiettivi legittimi da Mosca. Intanto gli Stati Uniti si sono impegnati a consegnare 713 milioni di dollari in nuovi aiuti per l’Ucraina, mentre il ministro degli Esteri di Kiev Kuleba ha detto che Mosca sente il pericolo di una sconfitta nella guerra. Il ministero della Difesa russo ha affermato che i suoi missili ad alta precisione hanno distrutto sei strutture che alimentavano le ferrovie utilizzate per consegnare armi straniere alle forze ucraine nella regione orientale del Donbass.


5.00 – Coprifuoco a Kiev

A Kiev è in vigore il coprifuoco notturno dal lunedì al venerdì a causa delle «azioni provocatorie» della Russia. Lo ha detto il capo dell’amministrazione militare regionale Oleksandr Pavliuk in un post su Telegram. Il coprifuoco durerà dalle 22 alle 5 ora locale. «Vi ricordiamo che durante il coprifuoco è vietato sostare per strada e in altri luoghi pubblici, spostarsi con i mezzi o a piedi», ha detto Pavliuk ricordando che coloro che sono coinvolti in lavori a infrastrutture critiche e che hanno un permesso speciale sono esenti dalla misura. «Durante la legge marziale è importante aderire ai requisiti e alle decisioni che vengono attuate sul campo. Tali misure aiutano a proteggere la popolazione dalle azioni provocatorie del nemico», ha concluso Pavliuk.


3.59 – Kiev: Mosca ha paura di perdere la guerra

«La Russia perde l’ultima speranza di spaventare il mondo per il sostegno all’Ucraina. Da qui il discorso di un “reale” pericolo della Terza Guerra Mondiale. Questo significa solo che Mosca avverte la sconfitta in Ucraina». Lo scrive su Twitter il ministro degli esteri ucraino, Dmytro Kuleba. «Per questo il mondo deve raddoppiare il sostegno all’Ucraina in modo da prevalere e salvaguardare la sicurezza europea e globale», conclude.

April 25, 2022

00.00 – Lavrov: terza guerra mondiale pericolo reale

La terza guerra mondiale è diventata un pericolo reale. Le armi che l’Occidente dà all’Ucraina sono considerate dalla Russia obiettivi legittimi. E il conflitto ucraino finirà con un accordo che però dipenderà dalla situazione militare. Il ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov in un’intervista rilasciata al canale televisivo di stato Channel One torna a minacciare l’uso di armi nucleari e accusa la Nato di essere entrata in guerra per procura contro Mosca. Poi minaccia: quelle stesse armi date a Kiev finiranno in mano ai terroristi che colpiranno i paesi da cui provengono. A proposito dell’uso di testate nucleari, Lavrov ha ricordato che a gennaio i cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell’Onu hanno rilasciato una dichiarazione sull’inammissibilità di una guerra di questo tipo. «Questa è la nostra posizione di principio, – ha sottolineato – siamo guidati da questo, e ovviamente non vorrei vedere questi rischi gonfiati artificialmente ora, quando i rischi sono piuttosto significativi».

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.