la-classifica-di-governatori-e-sindaci-incorona-zaia-e-decaro-sul-podio-c’e-anche-de-luca.-scatto-in-avanti-per-bonaccini-–-il-sondaggio

La classifica di governatori e sindaci incorona Zaia e Decaro. Sul podio c’è anche De Luca. Scatto in avanti per Bonaccini – Il sondaggio

Sono Luca Zaia e Antonio Decaro gli amministratori locali con il più elevato indice di gradimento in Italia. Il 74% dei consensi per il presidente della Regione Veneto e il 65% per il sindaco di Bari. Questo è il risultato del Governance pool 2021 realizzato da Noto Sondaggi per il Sole 24 Ore. Nella classifica dei governatori di regione, dietro Zaia c’è Stefano Bonaccini (Emilia-Romagna) che raggiunge quota 60% e scalza così Massimiliano Fedriga (Friuli Venezia Giulia) dal secondo posto. Seguono il presidente della Campania Vincenzo De Luca al terzo posto e quello della Liguria Giovanni Toti al quinto. Agli ultimi posti ci sono Vito Bardi (Basilicata), Donato Toma (Molise) e Nicola Zingaretti (Lazio), che però è quello che ha guadagnato i maggiori consensi rispetto al 2020 (+10,1%) seguito da Nello Musumeci (Sicilia, +9,2%) e Bonaccini (+8,6%).


A perdere più gradimento rispetto al 2020 sono invece Donatella Tesei (Umbria, -11,6%), Vincenzo De Luca (Campania, -10,5%) e Christian Solinas (Sardegna, -4,8%). Quanto ai primi cittadini, dopo Decaro il più apprezzato è Luigi Brugnaro (Venezia) seguito da Giorgio Gori (Bergamo), Marco Fioravanti (Ascoli Piceno) e Pierluigi Peracchini (la Spezia). Agli ultimi posti ci sono Salvo Pogliese (Catania), Luigi De Magistris (Napoli) e Leoluca Orlando (Palermo). Scarso anche l’attuale appeal di Virginia Raggi, che insieme a Chiara Appendino occupa il 94esimo posto nella classifica.


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *