jose-luis-moreno-e-stato-arrestato:-il-ventriloquo-e-accusato-di-truffa

José Luis Moreno è stato arrestato: il ventriloquo è accusato di truffa

José Luis Moreno è stato arrestato con diverse accuse. Insieme al famoso ventriloquo, padre del corvo Rockfeller e ospite del Festival di Sanremo nel 1985 e nel 2013, sono state fermate altre 50 persone.

José Luis Moreno è stato arrestato

Con diversi capi d’accusa, il famoso ventriloquo José Luis Moreno è stato arrestato. L’uomo è stato condotto in carcere con altre 50 persone per associazione a delinquere, frode, riciclaggio, truffa e bancarotta fraudolenta.

Padre del corvo Rockfeller, Moreno avrebbe ottenuto i fondi da istituti bancari e privati e poi avrebbe organizzato, insieme ai suoi ‘soci’, una truffa di 50 milioni di euro. Sembra che nell’affare siano state coinvolte diverse società e pare che le stesse si siano macchiate di riciclaggio di denaro proveniente dal traffico di droga.

L’operazione Titella, che in catalano significa marionetta, ha portato all’arresto di 50 persone, tra cui José Luis Moreno. Oltre a lui ci sono due suoi nipoti e sembra che siano coinvolte oltre 700 società mercantili. Queste vedono collaboratori famosi nel mondo della finanza, tra cui anche dirigenti di importanti enti bancari.

E’ bene sottolineare che non è la prima volta che Moreno ha problemi con la legge. Nel 2015, ad esempio, aveva un debito con i ‘commercianti di arti dello spettacolo’ di ben 6,54 milioni.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *