ivana-icardi-ha-partorito:-prima-figlia-dal-compagno-hugo-sierra

Ivana Icardi ha partorito: prima figlia dal compagno Hugo Sierra

Ivana Icardi ha partorito. La sorella di Maurito, attraverso il suo profilo Instagram, ha annunciato che la prima figlia, frutto del grande amore che la lega ad Hugo Sierra, è venuta alla luce. 

Ivana Icardi ha partorito

Fiocco rosa in casa di Ivana Icardi: è nata la piccola Giorgia. La bambina è venuta alla luce alle 22:45 del 6 agosto 2021. La lieta novella è stata resa pubblica soltanto adesso, via Instagram, dalla neo mamma.

La neonata, primo frutto dell’amore che la lega ad Hugo Sierra, pesa 4 chili ed è lunga 52,5 centimetri. Il parto è andato bene e sia il bebè che la madre godono di ottima salute. 

Ivana Icardi ha partorito: l’annuncio

Ivana non ha condiviso immagini della piccola Giorgia, ma ha preferito mostrarsi ancora con il pancione. A didascalia, ha scritto: 

“Non so quanta verità ci sia in tutte le cose che mi sono state dette sulla gravidanza. So solo che questa giornata non mi sono sentita per niente bella, come si dice spesso quando stai per partorire (…) ed è così che ho iniziato, giovedì 5 agosto, con una piccola rottura del sacco”.

La Icardi ha trascorso quasi 24 ore in travaglio e poi ha potuto stringere tra le sue braccia la piccola Giorgia, il “puro amore“. Ivana ha proseguito raccontando che la nascita della bambina ha coinciso con l’arrivo della sua famiglia. Pertanto, non vede l’ora di uscire dall’ospedale per far godere la bimba anche a loro. 

Ivana Icardi ha partorito: benvenuta Giorgia

Ivana ha anche ringraziato i fan. Ha scritto: 

“Voglio che sappiate che sono super felice e grata perché vi siete sempre preoccupati per noi e abbiamo ricevuto messaggi pieni di amore che hanno reso le nostre anime ancora più felici! Un milione di grazie!”. 

Stando a quanto scrivono i media spagnoli, la Icardi dovrebbe aver già lasciato l’ospedale con la piccola Giorgia. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *