italiano-di-34-anni-trovato-morto-in-un-parco-in-inghilterra:-la-polizia-indaga-per-omicidio

Italiano di 34 anni trovato morto in un parco in Inghilterra: la polizia indaga per omicidio

Un pizzaiolo italiano di 34 anni è stato trovato morto giovedì mattina in un parco di Sheffield, città nel cuore dell’Inghilterra. La morte dell’uomo, Carlo Giannini, originario di Mesagne, nel Brindisino, risalirebbe alla notte tra l’11 e il 12 maggio. Il suo corpo è stato notato da un passante – che ha allertato le forze dell’ordine con una chiamata – attorno alle 5 del mattino (ora inglese) all’interno del Manor Fields Park, lungo City Road. Secondo quanto scrive il quotidiano The Star, Giannini “sarebbe stato accoltellato” anche “se la causa della morte non è stata ancora confermata” dalla polizia del South Yorkshire.

In una nota pubblicata sul proprio sito, la polizia inglese comunica di aver aperto un’indagine per omicidio e lancia un appello affinché chi abbia “visto o sentito attività sospette intorno al parco” o abbia notizie utili alle indagini si faccia avanti, facilitandole, anche fornendo “filmati delle telecamere a circuito chiuso che hanno catturato qualsiasi video utile”. A quanto apprende l’Ansa da fonti investigative italiane, i parenti di Giannini sono in contatto con il consolato italiano e non è escluso che a breve possano recarsi a Sheffield.

Giannini da tempo non viveva più con la sua famiglia a Mesagne. Dopo alcune esperienze lavorative in Germania, da alcuni mesi si era trasferito in Inghilterra, trovando impiego in un ristorante. La zona, come spiega lo stesso quotidiano britannico, negli ultimi mesi è stata più volte al centro di episodi di violenza. Un 42enne è stato accoltellato poco prima della mezzanotte lo scorso 29 luglio. Un altro omicidio si era verificato solo tre mesi prima. E a gennaio ci sono state due sparatorie nel giro di pochi minuti sempre nella zona di Manor, con due persone ferite.

L’articolo Italiano di 34 anni trovato morto in un parco in Inghilterra: la polizia indaga per omicidio proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.