imperia,-“sorridi-al-maci”:-arte-e-musica-per-una-serata-all’insegna-della-solidarieta

Imperia, “Sorridi al Maci”: arte e musica per una serata all’insegna della solidarietà

Imperia. Sorridi al MACI. È questo il titolo della nuova iniziativa della SorridiconPietro Onlus, associazione che che da anni si occupa di cure palliative in età pediatrica. L’evento, organizzato in collaborazione con il Comune di Imperia, si svolgerà sabato 11 giugno, a partire dalle 18, presso la splendida location di Villa Faravelli.

Sorridi al MACI è anzitutto un vernissage con ospite d’onore l’artista italo-cileno, da anni residente ad Imperia, Mauricio Stella, che sarà presentato dal professor Maurizio Maccarini, docente di Economia e Gestione dell’Arte presso l’Università di Pavia.

Stella è un pittore surrealista che negli anni ha realizzato numerose mostre personali sia in Italia che all’estero, nonché partecipato a diverse esposizioni collettive dapprima in Cile, poi nel Principato di Monaco, a Parigi, in Austria, a Milano, a Parma e a Firenze. Sue opere sono anche presenti, in rappresentanza dell’Arte Contemporanea Italiana, presso il “Museo Nazionale d’Arte” di Leopoli, in Ucraina, e presso la “Galleria Nazionale d’Arte” di Kiev, nell’ambito di una Collettiva, quale “Artista selezionato”, sotto il patrocinio dell’Ambasciata Italiana.

Per “Sorridi al MACI”, l’artista non solo esporrà all’interno della villa alcune sue opere, ma uno dei suoi lavori verrà messo all’asta, la quale si svolgerà ad offerta in buste chiuse, che verranno consegnate all’ingresso della mostra. Stella devolverà interamente il ricavato della vendita a favore della SorridiconPietro. Con un’offerta minima di 10 euro, che saranno sempre devoluti a favore dell’associazione, sarà possibile per il pubblico acquistare una litografia stampata con la riproduzione di una sua opera, autografata personalmente dall’artista.

A far da cornice all’esposizione artistica ci sarà un aperitivo a buffet a cura della Locanda U Papa, con accompagnamento musicale della band The Coroners Crooner: Alessandro Lamberti alla voce ed alla chitarra acustica, Max Maloberti al pianoforte e Paolo Murruzzu al basso elettrico. A seguire, il djset dei Clapping Souls, gruppo scelto insieme al Collettivo Aria Fresca, famoso per la creazione di party house ed artistici in tutta la provincia.

Il prezzo del biglietto della serata è di 20 euro, devoluti interamente all’associazione al fine di continuare a promuovere la sua iniziativa volta ad evitare inutili ospedalizzazioni a bambini da 0 a 17 anni affetti da malattie incurabili e/o inguaribili, formando equipe socio-sanitarie in grado di aiutarli a domicilio, e fornire un sostegno alle loro famiglie nella gestione di situazione così difficile come quella prospettata. I primi 100 partecipanti riceveranno inoltre un biglietto, valido per tutto il 2022, che offrirà la possibilità di visitare il Museo D’Arte Contemporanea, situato all’interno di Villa Faravelli.

«Abbiamo accolto da subito con grande favore la proposta presentataci dall’associazione SorridiconPietro, innanzitutto per la splendida missione sociale che l’associazione porta avanti da anni. Inoltre, l’idea si sposa alla perfezione con l’indirizzo dato dall’Amministrazione Scajola per valorizzare le strutture museali, che non devono essere luoghi da visitare una sola volta, ma autentici contenitori di eventi e incontri. In questo senso, Villa Faravelli è perfetta per una varietà di appuntamenti. Ringrazio i ragazzi dell’associazione e invito tutti a prendere parte alla manifestazione», commenta l’assessore alla Cultura, Marcella Roggero.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.