immigrazione,-salvini-visita-a-sorpresa-l'hotspot-di-lampedusa:-«questa-non-e-accoglienza-ma-caos»-–-il-video

Immigrazione, Salvini visita a sorpresa l'hotspot di Lampedusa: «Questa non è accoglienza ma caos» – Il video

Il segretario della Lega Matteo Salvini ha visitato oggi, 31 agosto, l’hotspot di Lampedusa. «Questa è una visita a sorpresa per fare vedere la realtà di un Paese che non controlla le proprie frontiere e dove entra chiunque», ha detto il segretario della Lega. «Dal 26 settembre torneremo a essere un Paese accogliente e ospitale con chi lo merita ma che rispetta e fa rispettare le regole; è un problema di sicurezza», ha aggiunto Salvini, accompagnato dal vicesindaco leghista, Attilio Lucia. Stando a quanto riferito dall’agenzia Ansa, il sindaco di Lampedusa e Linosa, Filippo Mannino, non era al corrente dell’arrivo del segretario leghista. «Siamo arrivati senza avvisare nessuno a Lampedusa – ha spiegato Salvini durante una diretta Facebook – perché la scorsa volta quando siamo venuti avevano ripulito e svuotato. Questa è la situazione, uno scempio. Questa non è accoglienza, è caos, traffico di esseri umani, sfruttamento. Questo è un business da miliardi di euro».


August 31, 2022

Continua a leggere su Open


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.