“il-riscatto-della-nostra-citta-parta-dalla-reggina:-giovedi-tutti-allo-stadio!”

“Il riscatto della nostra città parta dalla Reggina: giovedì tutti allo stadio!”

Un lettore, in un messaggio inviato alla nostra redazione, stimola tutti ad andare allo stadio prendendo ad esempio la Reggina come possibile simbolo di rinascita della città di Reggio Calabria

reggina e reggio calabria

Il riscatto di una città morta – così è stata definita anche dal corteo di sabato – può partire da una delle poche stelle che attualmente brillano a Reggio Calabria: la Reggina, esempio di ciò che stava per scomparire ma che poi è rinato. E’ questo il contenuto del messaggio che un lettore, Roberto Richichi, ha inviato alla nostra redazione per dire la sua sul momento e per stimolare la gente ad andare allo stadio giovedì per l’importante match contro il Frosinone. “In questo momento in cui la nostra amata città vive un disagio sociale e amministrativo senza precedenti – si legge – i nostri politici dimostrano come unico interesse l’attaccamento alla poltrona e non l’amore per la propria città, una città che fa invidia a tantissime persone per il suo clima, la sua gente”.

“Questa città deve riscattarsi, deve prendersi il posto che merita. Chi viene qui a Reggio s’innamora e l’esempio proprio della coppia Inzaghi, che ha attaccamento verso il territorio e i reggini. Credo che ognuno di noi debba iniziare a mettersi in gioco, per il bene di tutti, per noi stessi, per i nostri figli, per tutte quelle persone che negli anni hanno contribuito e si sono battute per questa città. Iniziamo a riscattarci con la nostra squadra del cuore, la Reggina, che fino a qualche mese fa ha rischiato di essere cancellata e che grazie al patron Saladini ha iniziato a farci sognare. Adesso quel sogno deve trasformarsi in realtà, per questo c’è bisogno dell’aiuto di tutta la città, della passione di noi reggini. Non ci sono più scuse: giovedì 8 dicembre tutti allo stadio, per i nostri colori, per la nostra città.. Per iniziare il nostro riscatto. Forza Reggio Calabria. Forza Reggina”, conclude Roberto.


Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *