il-monitor-per-chi-ha-mal-di-schiena:-si-regola-da-solo-per-correggere-la-postura

Il monitor per chi ha mal di schiena: si regola da solo per correggere la postura

di  – 26/08/2022 11:190

Il monitor per chi ha mal di schiena: si regola da solo per correggere la postura

Si chiama Display Ergo AI UltraFine e utilizza l’intelligenza artificiale per analizzare la postura di chi è davanti al monitor per spingere chi guarda ad assumere una posizione corretta.

La fotocamera montata sopra lo schermo analizza in tempo reale la posizione di chi è seduto davanti al monitor: se questa non è corretta, il monitor si sposterà leggermente per spingere chi è seduto a tenere una posa più confortevole e salutare.

LG ha presentato Display Ergo AI UltraFine, il primo monitor che modifica automaticamente altezza e inclinazione durante l’uso grazie ad uno stand totalmente motorizzato: dai test fatti in laboratorio l’uso di questo monitor migliora drasticamente il confort durante l’uso prolungato.

La correzione della posizione del monitor sfrutta i due assi della base: si regola in altezza da 0 a 16 cm e corregge l’inclinazione di 20 gradi in positivo o in negativo, quindi verso l’alto o verso il basso. Tre le modalità di funzionamento: AI Motion, Continuous Motion e Periodic Motion. La prima modalità regola l’altezza e l’inclinazione dello schermo semplicemente rilevando il movimento degli occhi, mentre le altre due sfruttano una serie di algoritmi pre-impostati e non si appoggiano al rilevamento visuale tramite videocamera.

LG Display Ergo AI UltraFine è dotato di pannello IPS 4K (3840 x 2160) da 31.5’’ con una copertura del 95% dello spazio colore DCI-P3 ed è ovviamente compatibile HDR. Siamo davanti al classico monitor da lavoro per professionisti, quindi video e foto. Le fotografie distribuite da LG, con un software da fotoritocco, descrivono perfettamente il target.

Ecco la scheda tecnica: al momento non è stato dichiarato il prezzo.

© riproduzione riservata

Resta aggiornato sugli ultimi articoli di DDay.it

PC

Commenti

 segui per ricevere le notifiche dei nuovi commenti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.