il-giovane-che-urla-«vaccinatevi»-ai-no-green-pass-e-viene-insultato:-«scemo,-scemo»

Il giovane che urla «Vaccinatevi» ai No Green Pass e viene insultato: «Scemo, scemo»

Un giovane che ha urlato «Vaccinatevi» ai No Green Pass che hanno sfilato oggi a Milano è stato insultato al grido di «Scemo scemo». L’agenzia di stampa Agi racconta che il giovane, che ha intercettato il corteo non autorizzato in piazza San Fedele, è stato spintonato via da uno dei capi improvvisati della protesta indetta con un tam tam sui social. Prima che la situazione potesse degenerare sono intervenuti gli agenti della Digos. I manifestanti hanno poi ripreso la loro marcia per raggiungere nuovamente piazza del Duomo. Qui hanno rincominciato a intonare l’inno di Mameli e cori tra cui quello al «mito» ed «eroe», Giuseppe De Donno, il medico mantovano della cura del plasma iperimmune morto suicida.


Dopo aver trovato l’accesso alla Galleria Vittorio Emanuele bloccato dalle forze dell’ordine in tenuta antisommossa, il corteo ha sfilato per le vie del centro arrivando in piazza della Scala di fronte a Palazzo Marino, sede del comune, gridando slogan contro il governo e mostrando cartelli con la scritta “No Green Pass”. Il corteo, che non è stato autorizzato, ha visto sfilare per le vie della città migliaia e migliaia di persone che secondo una stima potevano essere circa 10 mila. I manifestanti dopo aver lasciato piazza del Duomo si sono diretti verso il Tribunale di Milano, dove hanno sostato un po’ urlando slogan contro la decisione del governo e per «la libertà». Poi sono rientrati verso piazza Duomo.


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *